Concorso scuola 2023, i posti aumentano a 40mila. Motivazioni del ministero e distribuzione dei posti

Bando del concorso scuola per 30.200 posti che potrebbero diventare 40.000 su richiesta del Ministero. Ecco cosa sta succedendo e come sarebbe la distribuzione tra posti ordinari e sostegno.

Concorso scuola 2023, i posti aumentano a 40mila. Motivazioni del ministero e distribuzione dei posti
istock

Concorso scuola, aumentano i posti

La pubblicazione del bando del prossimo concorso per l'assunzione di docenti è imminente. Il decreto che ne autorizza l'avvio è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale, consentendo l’avvio della procedura per l'assunzione di 30.216 insegnanti attraverso il processo di selezione previsto per il periodo 2023/24. Tuttavia, il Ministero dell'Istruzione sta proponendo un incremento dei posti disponibili, portandoli a 40.561, al fine di coprire sia le posizioni vacanti sia quelle destinate alle supplenze annuali. Di seguito, ecco la modalità attraverso la quale verranno distribuiti questi posti.

Concorso scuola, perché si passerebbe a 40.000 posti

Dall'ampio numero di 81.023 posizioni vacanti previste per l'anno scolastico 2023/2024, 50.807 verranno assegnate attraverso il processo di immissione in ruolo, mentre le restanti 30.216 erano precedentemente riservate esclusivamente per il primo concorso legato al Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR).

Il contingente autorizzato di 50.807 unità non ha ancora raggiunto il suo massimo limite, lasciando 10.345 posti ancora disponibili per le diverse classi di concorso e le varie posizioni di insegnamento.

Libri utili per prepararti al concorso scuola

I manuali che ti servono per la preparazione del concorso:

Contenuto sponsorizzato: Studenti.it presenta prodotti e servizi che si possono acquistare online su Amazon e/o su altri e-commerce. Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link presenti in pagina, Studenti.it potrebbe ricevere una commissione da Amazon o dagli altri e-commerce citati. Vi informiamo che i prezzi e la disponibilità dei prodotti non sono aggiornati in tempo reale e potrebbero subire variazioni nel tempo, vi invitiamo quindi a verificare disponibilità e prezzo su Amazon e/o su altri e-commerce citati

Un consiglio in più