Nomi commissari esterni maturità: escono prima del solito?

Di Maria Carola Pisano.

Ecco perché il Miur potrebbe anticipare l'uscita dei nomi dei commissari esterni maturità 2018 e perché ci aspettiamo che usciranno con grande anticipo

COMMISSARI ESTERNI MATURITA' 2018 MIUR

Commissari esterni maturità 2018: usciranno in anticipo?
Commissari esterni maturità 2018: usciranno in anticipo? — Fonte: istock

Negli ultimi giorni gli studenti stanno iniziando a chiedersi la data di uscita dei nomi dei commissari esterni maturità 2018: i docenti che non conoscono ancora ma che faranno parte della commissione all'esame di Stato e quindi li giudicheranno. Noi abbiamo ipotizzato una data di uscita, supponendo che, vista la situazione politica italiana, uscissero in ritardo rispetto agli anni scorsi. In realtà, però, il Miur potrebbe decidere di anticipare la pubblicazione dei nomi dei commissari esterni di qualche giorno o qualche settimana: ecco quali indizi ce lo fanno pensare:

MIUR COMMISSARI ESTERNI 2018

Sono diversi gli indizi che ci lasciano pensare che il Miur, quest'anno, anticiperà l'uscita dei nomi dei commissari esterni della maturità. Secondo noi, come successo per il bando dei test dei Corsi di Laurea ad accesso programmato nazionale che solitamente il Miur pubblicava durante l'ultima settimana di giugno e la prima di luglio e che invece ha anticipato al 26 aprile, è possibile che il Ministero dell'Istruzione voglia anticipare anche l'uscita dei nomi dei commissari esterni per la maturità 2018 al fine di chiudere le incombenze riguardanti l'esame di Stato prima dell'arrivo del nuovo Ministro.

Ci possiamo aspettare l'uscita da un momento all'altro? Mentre attendi le novità sui commissari esterni, dai uno sguardo ai nostri consigli per conoscerli meglio e conquistarli: