Commissari esterni maturità: perché è importante sapere chi sono

Di Redazione Studenti.

Maturità 2019, è davvero importante conoscere i nomi dei commissari esterni? Decisamente sì, ecco perché

NOMI COMMISSARI ESTERNI: PERCHÉ È IMPORTANTE CONOSCERLI

Ogni anno il Miur rende noti sul suo portale ufficiale i nomi dei commissari esterni della maturità, dando così il via a una disperata ricerca delle informazioni sui docenti esterni: sono severi? Quali argomenti hanno a cuore? Gli studenti si rivolgono fra loro queste ed altre domande, cercando di intercettare gli studenti di questo o quel professore attraverso il gruppo Facebook Maturità, in cui migliaia di maturandi si aiutano ogni anno tra loro. Sul web, però, c’è anche chi si chiede: ma perché è così importante conoscere i nomi dei commissari esterni? Che cosa cambia?

IMPORTANZA DEI NOMI DEI COMMISSARI ESTERNI

Commissari esterni maturità: perchè è importante conoscere i nomi
Commissari esterni maturità: perchè è importante conoscere i nomi — Fonte: istock

La risposta è facile: scoprire i nomi dei commissari esterni magari non ribalterà le sorti dell'esame di maturità 2019, ma di certo è molto utile, perché con un po’ di abilità e doti investigative vi permetterà di raccogliere informazioni preziose.
Dovete sapere, infatti, che il regolamento del Miur sulla scelta dei commissari esterni stabilisce che essi vengano nominati preferibilmente nel comune o provincia in cui risiedono o insegnano. In poche parole, di solito non vengono da molto lontano, infatti potrebbero vivere o insegnare nella vostra città.
Questo rende molto più semplice indagare sulle loro abitudini: sono prof “tranquilli” oppure estremamente esigenti? Hanno degli argomenti preferiti che di solito chiedono sempre ai loro studenti? C’è qualche comportamento che non sopportano e che quindi è meglio evitare all’esame?

SCOPRIRE DI PIU' SUI COMMISSARI ESTERNI

Se avete fortuna potrebbero essere i prof di qualche vostro amico e questo renderebbe molto facile scoprire qualcosa su di loro. Se però non fosse così, potete sempre sfruttare i social network, ad esempio con il gruppo della maturità 2019.
Tirando le somme, quindi, conoscere i nomi dei commissari esterni può aiutarvi a ridimensionare l’ansia perché non saranno più così misteriosi e, quindi, potrete farvi un’idea di cosa aspettarvi da loro.
Fino al momento della pubblicazione, però, non rimane che munirsi di pazienza e leggere tutte le nostre risorse per conoscere meglio i docenti esterni: