Come vanno svolte le tracce della maturità di italiano 2019

Di Redazione Studenti.

Tracce maturità 2019 di italiano

Come vanno svolte le tracce di italiano per l'esame di maturità? Non andare nel panico è il primo segreto per uno svolgimento del tema di italiano da 20/20. Le tracce di italiano servono alla commissione per valutare conoscenza e capacità di argomentazione del maturando, è perciò fondamentale che questi sia assolutamente calmo nell'approcciarsi al foglio bianco. Facile a dirsi, ma anche a farsi. Ecco qualche consiglio.

 

Tutte le tracce della maturità 2019

Tipologia C riflessione critica di carattere espositivo - argomentativo su tematiche di attualità

Come svolgere un tema argomentativo

Come si fa un testo argomentativo? Una delle tante novità di questa Maturità 2019 è sicuramente la tipologia di tema proposto agli studenti, a differenza dei "vecchi" saggi brevi e articolo di giornale. Il testo argomentativo si differenzia dalle altre tipologie perché il suo scopo è convincere il lettore. La scaletta dovrà quindi seguire questo precipuo scopo con

  1. Esposizione dell'argomento
  2. Esposizione delle tesi 
  3. Esposizione e risposta delle tesi avverse alla nostra
  4. Conclusione

Trovi maggiori informazioni nell'articolo di Studenti linkato all'inizio del paragrafo.

Come approcciarsi all'analisi del testo

Come approcciarsi all'analisi del testo sul brano di Ungaretti? Innanzitutto sarebbe meglio evitare di avventurarsi in territori sconosciuti: se Ungaretti non è - diciamo - il vostro autore preferito, sarebbe meglio pensare a un tema argomentativo di altra tipologia. Se invece pensate di potercela fare, cercare di approcciarvi allo svolgimento della traccia in maniera analitica, focalizzando in frasi brevi e mirate i concetti che volete esprimere, rileggendo più volte per evitare frasi e pensieri confusi che hanno un inizio e non hanno una fine, o peggio iniziano rispondendo a qualcosa e finiscono parlando di altro. Trovi qui tutti i nostri consigli: ora respira e vai!


Tracce svolte Tipologia A, B e C: