Come studiare 100 pagine in un giorno e 10 pagine in un'ora

Di Redazione Studenti.

Come studiare 100 pagine in un giorno? Sembra impossibile ma è solo questione di organizzazione: ecco come suddividere tempo e pagine

Come studiare 100 pagine in un giorno

Può capitare spesso di trovarsi a studiare tantissimo ma in pochissimo tempo. Se per caso hai rimandato fino all'ultimo lo studio per un'importante interrogazione a scuola o per un esame universitario, o se semplicemente nelle ultime settimane non hai trovato la motivazione giusta per affrontare lo studio, sei arrivato nel posto giusto! 

Come studiare 100 pagine in un giorno
Come studiare 100 pagine in un giorno — Fonte: getty-images

Ed eccoci qui con un obiettivo che da lontano sembra impossibile: studiare 100 pagine in un giorno. Ma studiare 100 pagine in un giorno non è né impossibile né difficile come sembra: basterà una buona organizzazione e la giusta tenacia per raggiungere il nostro scopo. Segui la nostra guida passo dopo passo e concentrati sull'obiettivo!

Prima di iniziare

Studiare 100 pagine in un giorno è fattibile ma non può essere un'abitudine frequente perché è molto stancante. Quindi è una strategia che puoi utilizzare ogni volta che ne avrai bisogno ma che non potrai replicare tutti i giorni. Sappi, prima di iniziare, che potrebbero volerci anche 10 ore per raggiungere l'obiettivo: l'importante è organizzarsi!

Come organizzare lo studio

Se vogliamo dividere la giornata in 10 ore, sappi che dovrai studiare 10 pagine in un'ora. Come iniziare? 

  • Segna il punto di inizio e la fine delle 10 pagine da affrontare in un'ora di studio;
  • Non utilizzare schemi, mappe o appunti, studiare direttamente dal libro.  

Se ti serve scrivere per fissare i concetti puoi appuntare qualche parola chiave accanto ai paragrafi del libro.  

  1. Una volta individuate le 10 pagine da studiare in un'ora, procedi per paragrafi o da punto a punto;
  2. Accanto alle 10-5 righe lette, riassumi in poche parole il contenuto del paragrafo;
  3. Rispondi mentalmente alla domanda: che cosa ho capito di questo paragrafo?
  4. Entro la fine dell'ora potrai anche ritornare indietro, sempre all'interno delle 10 pagine prefissate, per rivedere alcuni concetti.  
  5. Alla fine dell'ora ripassa ciò che hai appreso nei 60 minuti precedenti.
    Attenzione: senza questi ripassi parziali potresti non fissare i concetti e rischiare di demotivarti.  

Perché il punto 5 è particolarmente importante? Perché ripassare subito ciò che hai studiato ti aiuterà a trovare la motivazione giusta: se ti accorgi che hai fissato i concetti in testa prima di procedere con le successive dieci pagine, sarai più propenso a continuare a studiare, troverai la motivazione giusta per affrontare il resto delle pagine.  

Come suddividere le 10 ore

Come puoi suddividere le dieci ore? Facciamo un piccolo esempio:

  • Nei primi 30-40 minuti leggi e scrivi accanto ai paragrafi le parole chiave e i concetti che hai capito;
  • Nei restanti 20-30 minuti rivedi i concetti che hai appena studiato cercando di ripeterli a voce alta.  

A fine giornata prenditi un momento per ripassare velocemente tutto e. . . il gioco è fatto! Considerato che sarai esausto, ma anche soddisfatto, ricordati che questo metodo di studio non si può utilizzare tutti i giorni ma solo se sei alle strette.  

Trova il metodo di studio più adatto a te

Trova il metodo di studio più adatto a te grazie alle nostre guide: