Come spiegare le doppie in prima elementare

Di Redazione Studenti.

Le regole delle doppie in italiano: ecco alcuni consigli e metodi per insegnarle ai bambini della scuola primaria

Introduzione

Come spiegare le doppie in prima elementare
Come spiegare le doppie in prima elementare — Fonte: getty-images

Spiegare le doppie ai bimbi di prima elementare è un compito difficile. Lo studio aiuta certamente ad acquisire le corrette regole grammaticali, ma non basta.Bisogna avere un buon orecchio, per distinguere i diversi suoni della pronuncia. Anche l'adeguata esercitazione non è un elemento da sottovalutare.

Come ovviare al problema? Semplice, leggendo i consigli della guida. Nei passi che seguono, infatti, vi forniremo alcuni suggerimenti per spiegare le doppie con facilità. Vi suggeriamo di unire allo studio sempre un pizzico di divertimento. L'aspetto ludico permetterà ai bimbi di prima elementare di acquisire più velocemente i concetti. Vedrete che, con la giusta dose di pazienza, l'impresa sarà sicuramente più semplice del previsto.

Occorrente

  • Spiegazione delle regole grammaticali
  • Divisione ritmata in sillabe
  • Autocorrezione degli errori
  • Uso del vocabolario

Divisioni in sillabe

La divisione in sillabe è uno dei metodi più validi per spiegare le doppie in prima elementare. Vi consigliamo di effettuare l'esercizio cantando. Iniziate da parole brevi e semplici, per abituare i bambini. Quindi, inserite vocaboli sempre più lunghi e complessi. Battete le mani ad ogni sillaba, per scandire il ritmo.

Questo espediente è essenziale per abituare l'orecchio alla presenza di consonanti doppie. Inoltre, riuscirete a spiegare facilmente la corretta divisione delle parole.

Un ultimo consiglio: in internet, esistono molti siti per allenarsi sulle doppie. Potete coinvolgere i bambini ed esortarli a svolgere le prove. L'uso del computer renderà sicuramente l'esercizio più divertente.

Le regole grammaticali

Non esiste una norma grammaticale universale per spiegare le doppie. Questo requisito rende sicuramente il compito più complicato. Ci sono, però, delle piccole regole che permettono di evitare gli errori più comuni. Dovete spiegare ai bimbi di prima elementare che le sillabe -zio, -zia e -zie non vogliono mai la doppia. Stessa cosa per -zione. La parola -ziere, invece, ha sempre bisogno di due zeta. Sottolineate le doppie, quando le pronunciate. Il gioco di suoni aiuterà i piccoli a capire meglio le differenze fonetiche.

Autocorrezioni

In prima elementare, l'autocorrezione degli errori è un ottimo metodo per spiegare le doppie. Se notate la presenza di un errore, sottolineatelo. Quindi, esortate i bimbi a ricercare lo sbaglio. Se notate delle difficoltà, non fateli arrendere. Spingeteli ad aprire il vocabolario e a ricercare il termine inesatto. Questo espediente permetterà loro di capire gli sbagli ed ampliare il linguaggio. Acquisiranno parole nuove e miglioreranno il lessico.

Consigli

Non dimenticare mai:

  • unite sempre lo studio al divertimento. I bambini imparano più velocemente, divertendosi.

Alcuni link che potrebbero esserti utili: