Come si scrive qual è

Di Redazione Studenti.

Si scrive qual è o qual'è? Grafia corretta e regole grammaticali. Ecco come funzionano elisione e troncamento nella lingua italiana

COME SI SCRIVE QUAL È

Come si scrive qual è?
Come si scrive qual è? — Fonte: istock

La domanda che tutti si sono fatti almeno una volta nella vita è: come si scrive qual è? O anche: si scrive qual è o qual'è?

L'idea di utilizzare l'apostrofo dopo la l, in fondo, avrebbe un senso: qual non sarebbe altro che quale privo della -e finale. Dunque, l'apostrofo sarebbe corretto.

E invece NO!

Nel caso di qual è non ci troviamo affatto di fronte a un'elisione, ma a un troncamento. Come facciamo a saperlo? Utilizzando un po' di logica: la parola qual esiste anche da sola? La risposta è sì: nel caso, ad esempio, della frase qual buon vento, che non necessita di alcun segno grafico.

ELISIONE E TRONCAMENTO: DIFFERENZE

Vediamo allora quali sono le principali differenze fra elisione e troncamento.

L'elisione si ha all'incontro tra due vocali, per ragioni fonetiche. Avviene in alcuni casi specifici:

  • Con articoli determinativi e indeterminativi (l'area del quadrato, un'amica di mia sorella...)
  • Con aggettivi dimostrativi (quest'anno andrò in vacanza in Grecia, passami quell'altra penna)
  • Con alcuni aggettivi (è la festa di Sant'Antonio, è un bell'orecchino)
  • Con alcune congiunzioni (anch'egli fu eletto sindaco)
  • Con avverbio e congiunzione come (Com'era la torta?)
  • Con le particelle pronominali atone (C'era una volta, L'ho detto, S'era fermato pochi metri prima)

QUAL È: CON L'APOSTROFO O SENZA?

Il troncamento si ha, invece, quando la parola ha senso anche a sé stante, e dunque l'incontro fra quest'ultima e quella successiva non ha motivo di essere segnalato tramite apostrofo. Quale rientra in questa categoria.

Altre parole che subiscono troncamento ma NON elisione:

  • Quello --> Quel ragazzo
  • Santo --> San Giorgio
  • Buono --> Sei un buon amico
  • Bello --> Bel tiro!
  • Dottore, professore...etc --> Dottor Amori, Professor Bianchi
  • Locuzioni verbali o espressioni tipiche --> Mal di stomaco, Aver fame

CASI SPECIALI DI TRONCAMENTO

Ci sono alcuni casi in cui il troncamento deve essere segnalato con l'apostrofo. Sono:

  • Modo --> A mo' di sciarpa
  • Poco --> Un po' di latte
  • Vai --> Va' a casa
  • Dici --> Di' se qualcosa non ti torna

GRAMMATICA ITALIANA: APPROFONDIMENTI

Hai ancora qualche dubbio in fatto di grammatica? ecco qualche guida che può tornarti utile!