Come si fa un testo argomentativo

Di Veronica Adriani.

Schema, caratteristiche, struttura ed esempi del testo argomentativo, la nuova tipologia di testo della prima prova della maturità 2019

COME SI SCRIVE UN TESTO ARGOMENTATIVO

Come scrivere un testo argomentativo alla maturità: struttura, scaletta, differenze con il più noto saggio breve
Come scrivere un testo argomentativo alla maturità: struttura, scaletta, differenze con il più noto saggio breve — Fonte: istock

Il testo argomentativo è la nuova tipologia di testo introdotta dal MIUR nella maturità 2019 che va a sostituire i due testi della tipologia B della prima prova presenti fino allo scorso anno: il saggio breve e l'articolo di giornale. La prima prova 2019, insomma, cambia: per affrontarla al meglio è bene conoscere la composizione di questo nuovo scritto.

Il testo argomentativo, come ogni altro tipo di testo, ha una struttura e delle caratteristiche molto precise. Vediamo quindi nel dettaglio quali sono e impariamo a costruirlo con i due elementi che ne determinano l'efficacia e la qualità: la coesione e la coerenza.

COS'È UN TESTO ARGOMENTATIVO

Un testo argomentativo è un testo che, a partire da un dato problema, ha lo scopo di convincere il lettore della validità di una determinata tesi. Per farlo, fa ricorso ad argomentazioni che si basano su dati, esempi, citazioni, fonti e opinioni autorevoli.

Esistono diversi tipi di argomentazioni da poter usare per costruire un testo: le vedremo più avanti.

DIFFERENZA FRA SAGGIO BREVE E TESTO ARGOMENTATIVO

La differenza fra testo argomentativo e saggio breve sta principalmente nel testo fornito in partenza e, naturalmente, nello scopo finale:

  • Il saggio breve parte da un dossier che contiene più fonti di varia epoca, autore e tipologia. Lo scopo del saggio breve, che pure prevede lo sviluppo e l'affermazione di una tesi, è quello di sviluppare un ragionamento strutturato a partire da tutte le "voci" prese in esame. Richiede una certa competenza nella materia trattata per non incorrere in un ragionamento puramente basato sull'opinione personale.
  • Il testo argomentativo parte da un problema specifico presentato all'interno di un testo, non da più fonti. Non prevede conoscenze pregresse in materia e consente lo sviluppo di una tesi a partire dall'opinione personale. La tesi dovrà essere sviluppata sulla base di esempi, dati e opinioni autorevoli e non è strettamente necessaria la presenza dell'antitesi (anche se largamente apprezzata). Lo scopo non è quello di sviluppare un ragionamento ma argomentare un'opinione, cercando di convincere l'interlocutore della sua validità.

STRUTTURA DEL TESTO ARGOMENTATIVO

Come si struttura un testo argomentativo? Ecco i principali punti che lo compongono:

  • Introduzione: è il punto iniziale, quello che presenta il problema che andrà discusso nel corso del testo.
  • Esposizione della tesi: Qui viene presentato il proprio punto di vista sull'argomento, che dovrà essere il filo conduttore di tutto il testo.
  • Argomentazioni (ovvero i sottopunti della tesi): Qui la tesi viene discussa nei dettagli. Esistono diversi tipi di argomentazione, che analizzeremo fra poco.
  • Antitesi: L'antitesi presenta il punto di vista opposto a quello che si sostiene con la tesi. Serve ad evidenziare eventuali falle nel ragionamento e ad esporre eventuali obiezioni a quanto si afferma.
  • Confutazione dell'antitesi o sintesi: La tesi viene riaffermata dimostrando la debolezza dell'antitesi. Qui è possibile (e anzi, auspicabile) utilizzare dati, opinioni autorevoli, fonti, esempi pratici.
  • Conclusione: Nella conclusione generalmente viene proposta una possibile soluzione al problema iniziale, attraverso suggerimenti attuabili nella realtà.

Un punto molto importante da tener presente è che un testo argomentativo può essere considerato tale anche senza l'antitesi. Questo significa che, in linea ipotetica, è possibile anche costruirlo senza inserire argomentazioni contrarie alla propria tesi.

Certo, una tesi è decisamente più forte se viene confutata e riaffermata con maggior vigore, dunque il consiglio è quello di non perdere l'occasione di costruire un'antitesi efficace: darà spessore al testo.

COME COSTRUIRE LE ARGOMENTAZIONI

In un testo argomentativo si può dare forza alla propria tesi in molti modi. Ne abbiamo individuati quattro, che sono i più frequenti:

  • Argomentazione deduttiva: Si parte da una premessa maggiore, e pian piano si scende nel dettaglio fino alle conclusioni. L'argomentazione deduttiva va dal generale al particolare.
  • Argomentazione induttiva: È l'esatto opposto di quella deduttiva: si parte da un caso specifico fino a dedurre la premessa maggiore. In questo caso si va dal particolare al generale.
  • Argomentazione ipotetica: Si ha quando sia la premessa che le conclusioni sono ipotetiche. Il ragionamento non si costruisce sul reale, ma sul possibile.
  • Argomentazione analogica: Si ha quando si crea un accostamento fra due concetti simili. Ad esempio, una situazione che rimanda all'argomento della discussione viene accostata ad un'altra che la ricorda in qualche aspetto.

COME CREARE UN TESTO ARGOMENTATIVO EFFICACE

Il testo argomentativo, poiché parte da un'opinione personale, ha efficacia solo se supportato da fonti, fatti, esempi e dati.

I nostri consigli per creare un testo argomentativo che funzioni e che soprattutto sia coerente e coeso, sono quindi:

  • Scegliere bene la tesi, badando di avere a disposizione un buon numero di dati a supporto;
  • Anticipare i punti da trattare, se necessario: in questo modo il lettore avrà a disposizione una scaletta e troverà più semplice seguire il ragionamento;
  • Presentare fonti, documenti, dati: questo metterà al riparo da possibili obiezioni sulla validità della propria tesi;
  • Usare esempi concreti e confronti: servirà a far immedesimare il lettore nella situazione descritta;
  • Fare largo uso di connettivi per legare le parti del testo: prima di tutto, poi, infine...; è evidente, è logico, è chiaro che...; dal momento che, nonostante ciò, inoltre...; secondo me, a mio avviso.

TESTO ARGOMENTATIVO: ESEMPI

Ecco qualche esempio di testo argomentativo da cui puoi prendere spunto:

COME SCRIVERE UN TESTO ARGOMENTATIVO VIDEO