Come memorizzare un capitolo di 40 pagine in 1 ora

Di Redazione Studenti.

Come studiare un capitolo di 40 pagine in 1 ora: ecco alcuni semplici accorgimenti per memorizzare velocemente e in modo efficace

Introduzione

Come memorizzare un capitolo di 40 pagine in 1 ora
Come memorizzare un capitolo di 40 pagine in 1 ora — Fonte: istock

"Nella vita, non si smette mai di studiare", si sente dire spesso in giro. Ed è davvero così. Per poter avere una mentalità aperta e pronta ad adattarsi alle sempre nuove situazioni e circostanze, lo studio è necessario.

Alle volte, lo studio che viene propinato a scuola può sembrare tedioso, lento e ripetitivo, pertanto, in questo articolo scoprirete come memorizzare un capitolo di circa 40 pagine in 1 ora.

Studiare così tante pagine in così poco tempo potrebbe sembrare impossibile, ma in questo articolo vedremo cosa e come fare per rendere il tutto non un'utopia, ma qualcosa di concreto e reale. Pronti per iniziare? Buon lavoro!

Occorrente

  • Buona volontà
  • Concentrazione
  • Voglia di conseguire i propri obiettivi
  • Fogli o quaderno

Cercare di "isolarsi"

La prima cosa da fare è mettere da parte ogni forma di distrazione possibile. Quindi allontaniamoci da internet, da giochi, da cellulari e anche dai tanti rumori che ci possono distrarre. Insomma, dovremo veramente isolarci. Dobbiamo usare come unica ora quella che abbiamo a disposizione, senza sprecarne neanche un minuto.

Fatto ciò, con la certezza che nulla ci disturberà nella prossima ora, apriamo il libro al capitolo da studiare leggendone titolo ed eventuale sottotitolo. Spesso, infatti, sono proprio i sottotitoli a spiegare di cosa tratta realmente il testo.

Focalizziamo il livello di difficoltà apparente. Prepariamo accanto a noi un quaderno o dei fogli nei quali verranno scritti appunti e parole chiave utili a memorizzare il capitolo nel minor tempo possibile.

Memorizzare titoli, immagini e figure

Sfogliamo con attenzione le pagine del capitolo che dobbiamo assimilare. Cerchiamo di memorizzare immagini e figure; la memoria fotografica, che tutti abbiamo, è estremamente più utile di quanto si pensi, è fondamentale per richiamare i concetti.

Inizialmente, con un rapida lettura, cerchiamo di capire di cosa tratta il capitolo in questione, in modo da focalizzare l'attenzione sull'argomento.

Adesso leggiamo attentamente l'intero capitolo per avere un'idea chiara e solida delle nozioni di cui tratta il testo.

Annotare concetti salienti e parole chiave

Dopo una prima lettura veloce e una successiva più approfondita, i concetti principali saranno quasi memorizzati, per cui possiamo annotare nel quaderno o nei fogli che abbiamo a disposizione i concetti salienti e le parole chiave.

Associamo a ogni immagine del capitolo un concetto, anche ironico, che ci aiuti però a ricordare subito e facilmente l'argomento. Facciamo così per tutte le pagine del capitolo.

Rileggere i punti che non sono chiari

Successivamente, con i fogli nei quali abbiamo precedentemente scritto i concetti fondamentali e le parole chiave, iniziamo un ripasso soffermandoci sui punti che ancora appaiono meno chiari. Inoltre, una rilettura veloce del capitolo prestando attenzione alle immagini presenti è estremamente utile per richiamare alla memoria i concetti.

Il tempo disponibile sarà ormai giunto al termine ma, ora, tramite i riassunti schematici appena tracciati, sarà davvero facile e intuitivo ricordarsi l'argomento studiato ed essere pronti per l'esame o la verifica.

Consigli

Non sottolineate l'intera pagina, ma solo i punti più importanti.

Contenuti sulle tecniche di memoria

Ascolta il podcast sulle tecniche di memoria: come memorizzare velocemente

Ascolta su Spreaker.