Come funziona la maturità 2022 | Video

Di Maria Carola Pisano.

Come funziona la maturità 2022: in questo video troverai tutte le informazioni utili sull'esame di Stato, dalla prima prova fino all'orale

COME FUNZIONA LA MATURITA' 2022

Come funziona la maturità 2022
Come funziona la maturità 2022 — Fonte: redazione

Ritornano le prove scritte alla maturità 2022: il 22 giugno e il 23 giugno dovrete mettere la sveglia presto perché si svolgeranno, rispettivamente, la prima e la seconda prova, gli scritti dell’esame di Stato.

PRIMA PROVA MATURITA' 2022

Come funziona la prima prova? Il Ministero dell’Istruzione elabora 3 tipologie d’esame per un totale di 7 tracce, che saranno uguali per tutti gli studenti:

Il 22 giugno dovrai scegliere una di queste sette tracce e attenerti alla consegna. 

Per quanto riguarda l’analisi del testo troverai una traccia di prosa e un’altra di poesia di autori vissuti dall’Unità d’Italia al periodo contemporaneo. Gli ambiti del testo argomentativo sono invece: artistico, letterario, storico, filosofico, scientifico, tecnologico, economico, sociale. Per i temi d’attualità, invece, ti consigliamo di iniziare a sfogliare i giornali e non escludere argomenti come la guerra, la pandemia o perché no, il post-pandemia. La prima prova può essere valutata massimo quindici punti! Fin qui, quindi, a parte il voto è uguale agli esami di Stato tradizionali.

SECONDA PROVA MATURITA' 2022

Le cose si complicano a partire dalla seconda prova: le tracce saranno diverse a seconda dell'indirizzo di studio e, novità valida solo per quest'anno, non saranno ministeriali. I docenti titolari delle materie oggetto del secondo scritto devono preparare tre tracce entro il 22 giugno, sulla base delle informazioni contenute nei documenti del consiglio di classe di tutte le classi coinvolte; tra tali proposte viene sorteggiata, il 23 giugno, la traccia che verrà svolta in tutte le classi coinvolte internamente a ciascun istituto. L’ultima cosa che devi sapere è il voto: la seconda prova può essere valutata massimo dieci punti.

ORALE MATURITA' 2022

Dopo gli scritti ci saranno gli orali. L’orale inizia con l’analisi di un materiale scelto dalla commissione. Nel corso del colloquio dovrai dimostrare di aver acquisito i contenuti e i metodi propri delle singole discipline e di aver maturato le competenze di Educazione civica; alla fine poi dovrai presentare la relazione sul PCTO. Chi giudicherà le tue prove? I tuoi prof! Anche quest’anno, infatti, le commissioni sono interne ad eccezione dei presidenti che vengono dalle altre scuole.

Il voto rimane in centesimi: 50 punti derivano dalle prove, mentre gli altri 50 punti dipendono dai crediti degli ultimi tre anni. La commissione può decidere di assegnare altri 5 punti – chiamati appunto 5 punti bonus – solo a studenti che sono stati ammessi all’esame con almeno 40 crediti e hanno preso almeno 40 punti alle prove.

GUARDA IL VIDEO

Leggi le nostre guide per prepararti all'esame di Stato 2022: