Come diventare assistente di lingua italiana all'estero: requisiti e stipendio

Di Redazione Studenti.

Assistente di lingua italiana all'estero: requisiti per la candidatura e stipendio mensile: tutto quello che devi sapere per fare domanda

ASSISTENTE DI LINGUA ITALIANA ALL'ESTERO

Come diventare assistente di lingua italiana all'estero?
Come diventare assistente di lingua italiana all'estero? — Fonte: getty-images

Se l'insegnamento delle lingue è la tua passione e vorresti fare un'esperienza fuori dall'Italia, probabilmente c'è un lavoro che più di altri fa al caso tuo. Ogni anno il Ministero dell'Istruzione mette a disposizione un certo numero di posti di assistente di lingua italiana all'estero in alcuni paesi europei. Nella fattispecie, puoi fare domanda per insegnare in:

  • Austria
  • Belgio
  • Francia
  • Irlanda
  • Regno Unito
  • Germania
  • Spagna

Un vero e proprio trampolino di lancio per iniziare a muovere i primi passi sul mercato del lavoro all'estero, mantenendo i legami con la tua lingua e il tuo paese. Anzi, facendoti portavoce della cultura italiana all'estero.

ASSISTENTE DI LINGUA ITALIANA ALL'ESTERO

Ma andiamo nel dettaglio. Quali sono i requisiti per diventare assistente di lingua italiana all'estero?

  • Essere cittadini italiani
  • Non aver ancora compiuto 30 anni
  • Non essere ancora stati, al momento della domanda, assistenti di lingua italiana all’estero su incarico del Ministero;
  • Non avere obblighi militari o rapporti di impiego o di lavoro con amministrazioni pubbliche nel periodo dell’incarico;
  • Non aver riportato condanne penali o procedimenti penali pendenti;
  • Avere l’idoneità fisica all’impiego;
  • Avere un diploma di laurea specialistica/magistrale tra quelli indicati nel bando e nell’arco di tempo indicato nel bando;
  • Aver sostenuto almeno due esami relativi alla Lingua o Letteratura o Linguistica del paese per cui si presenta la domanda nei settori indicati nel bando;
  • Aver sostenuto almeno due esami relativi alla Lingua o Letteratura o Linguistica italiana nei settori indicati nel bando.

ASSISTENTE DI LINGUA ITALIANA ALL'ESTERO: COME CANDIDARSI

Puoi candidarti online, nei tempi previsti dal bando, collegandoti su Istanze on line e selezionando “Assistenti di lingua italiana all’estero”. Ti verranno chiesti alcuni dati:

  • Dati personali
  • Requisiti e titoli
  • Sedi di preferenza ed esperienze professionali

RUOLO E STIPENDIO DEGLI ASSISTENTI DI LINGUA ITALIANA ALL'ESTERO

Come assistente di lingua italiana all'estero dovrai affiancare il docente di lingua italiana in servizio nell'istituzione scolastica cui sarai assegnato, per circa otto mesi e 12 ore settimanali.

La tua attività sarà prevalentemente incentrata sulla lingua parlata: tratterai soprattutto la parte di interazione e comunicazione, cercando di farti promotore o promotrice della cultura italiana all'estero, con un approccio interculturale e utilizzando approcci e strumenti tecnologici.

Per questo lavoro ti verrà corrisposto uno stipendio che va dai 700 ai 1.300 euro al mese, in base al paese di assegnazione.

Per qualsiasi dubbio puoi scrivere all'indirizzo assistentilingue. italiani@istruzione. it.

Leggi anche: