Fabula e intreccio: cosa sono e come distinguerli

Fabula e intreccio: cosa sono e che differenza c'è tra loro? Ecco una breve guida per non perdersi anche quando non coincidono

Fabula e intreccio: cosa sono e come distinguerli
istock

Fabula e intreccio

Fabula e intreccio: cosa sono?
Fonte: istock

Fabula e intreccio sono due elementi presenti in qualsiasi testo narrativo. Ne hai mai sentito parlare?

Partiamo da una veloce definizione dei due termini, per contestualizzare:

  • La fabula è la successione cronologica degli eventi che costituiscono la trama di un testo narrativo senza tenere conto della disposizione scelta dall'autore e raccontata dal narratore;
  • L'intreccio riguarda invece il racconto ed è costituito dall'ordine in cui i vari elementi e le differenti vicende della storia sono presentati dall'autore del testo.

L'assunto da cui dobbiamo partire, dunque, è che all'interno di un testo narrativo gli elementi non sono dsposti necessariamente in ordine cronologico: l'autore può scegliere di raccontarli con un ritmo diverso, per rendere la storia più avvincente.

Fabula e intreccio in un testo narrativo

Ogni testo risponde infatti a precise tecniche narrative che un autore può scegliere di utilizzare nello scrivere.

  • Analessi o flashback: Si ha quando viene evocato un evento accaduto precedentemente;
  • Prolessi o flashforward: Si ha quando viene anticipato il racconto di un evento successivo;
  • Racconto in medias res, cioè nel mezzo delle cose: Si ha se l'inizio del racconto si trova già nel pieno della narrazione.

Fabula e intreccio: esempi

Vediamo ora due esempi pratici di fabula e intreccio per capire nel dettaglio di cosa si sta parlando:

  1. Luca andò prima alla scuola materna e poi alle elementari dove aveva tanti amici; poi però quando andò alle scuole medie non riuscì a farsene. --> Fabula: susseguirsi cronologico degli eventi
  2. Luca non riusciva a farsi degli amici, era alla scuola media. Da piccolo però, alla scuola materna e alle elementari era riuscito a farsene molti. --> Intreccio: narrazione in medias res con flashback

Come distinguerli

La prima cosa da chiederti quando leggi un testo, dunque, è: qual è l'esatta narrazione cronologica degli eventi? Se gli eventi scorrono in maniera lineare, molto probabilmente fabula e intreccio coincidono.

Se invece sull'asse temporale gli eventi scorrono con un ritmo diverso da quello dle racconto, fabula e intreccio non coincidono. Per riuscire a destreggiarti fra i due assi temporali, la cosa migliore è ricorrere ad una mappa concettuale.

Le nostre guide che possono tornarti utili

Guarda il video su fabula e intreccio

Un consiglio in più