Come difendersi dal bullismo in 10 mosse

Di Valentina Vacca.

Sei una vittima di bullismo o conosci qualcuno che lo è? Difendersi e sconfiggere chi ti fa del male è semplice! Ecco come difendersi dal bullismo

COME DIFENDERSI DAL BULLISMO

Difendersi dal bullismo si può: ecco come
Difendersi dal bullismo si può: ecco come — Fonte: istock

Quando si entra in contatto con un bullo per la prima volta, le prime sensazioni sono quelle di panico e paura. Spesso però le vittime si dimenticano un elemento molto importante: chi è veramente il bullo e perché fa del male agli altri. La risposta è semplice: il bullo è una persona debole e insicura che per non sentirsi tale si sfoga sul prossimo. In realtà la vittima è molto più forte dei bulli e spesso questi reagiscono con violenza proprio perché si sentono inferiori.

Il bullismo non va sottovalutato. Spesso il trauma che un bullo può causare rimane impresso nella vita di chi subisce le azioni violente ed è difficile rimuovere questi ricordi. Spesso si pensa che a subire bullismo siano solo i maschi e che i fautori siano solo i ragazzi. Ma non è così: le vittime sono anche le ragazze e soprattutto sono tanti i gruppetti di femmine bulle che si scagliano contro alcune compagne.

Il Ministero dell'Istruzione ha istituito un numero verde (800669696) che le vittime del bullismo possono chiamare per denunciare i fatti di violenza. Abbiamo preparato un decalogo, composto da 10 azioni, da mettere in atto in caso si sia presi di mira da un bullo. Pronto a scoprirlo? Ecco come fare per sconfiggere i bulli!

BULLISMO, COSA SAPERE

Vuoi approfondire? Ecco tutto quello che devi sapere sul bullismo: