Come convertire un numero decimale in frazione

Di Redazione Studenti.

Come trasformare un numero decimale in frazione: in questa guida ti spieghiamo tutti i casi possibili e tanti facili esempi

Introduzione

Come convertire i numeri decimali in frazione
Come convertire i numeri decimali in frazione — Fonte: getty-images

La matematica è senza dubbio una materia piuttosto complessa e non tutti sono in grado di capirla. Tuttavia ci sono delle operazioni che risultano sicuramente più facili di altre.

In questa guida verrà spiegato, in pochi e semplici passaggi, come fare per poter convertire un numero decimale in frazione. Di seguito verranno elencati e spiegati i vari casi che si potrebbero incontrare.

Passaggio da numero decimale limitato a frazione

Questo è il caso più semplice, quindi si potrebbe prendere in considerazione ad esempio il numero 6,83 per trasformarlo in frazione è sufficiente mettere al numeratore (cioè sopra la linea di frazione) il numero intero senza virgola, cioè 683, e al denominatore (cioè il numero che si scrive sotto la linea di frazione) il numero 1 seguito da tanti zeri quanti sono i numeri dopo la virgola.

In questo caso dopo la virgola ci sono due numeri quindi si dovranno aggiungere due zeri e il denominatore sarà 100. La frazione sarà quindi 683/100.

Passaggio da decimale periodico semplice a frazione

La frazione generatrice di un numero periodico semplice, ad esempio 7, (92) è una frazione il cui numeratore è dato dalla differenza tra il numero intero senza virgola, in questo caso 792, meno il numero (intero) che precede la virgola, in questo caso 7.

Quindi il numeratore sarà 792-7=785.

È ora possibile passare al denominatore (sotto la linea) si mettono tanti 9 quante sono le cifre dopo la virgola, in questo caso ci sono due cifre quindi si dovranno mettere due 9. Il risultato finale sarà 785/99.

Passaggio da decimale periodico misto a frazione

La frazione generatrice di un numero periodico misto, ad esempio 6,4(5) è una frazione il cui numeratore è dato dalla differenza tra il numero intero senza virgola e tutta la parte (senza virgola) che precede il numero periodico.

Quindi in questo caso sarà 645 - 64 = 581.

Il denominatore è dato da tanti 9 quanti sono i numeri periodici (in questo caso è periodico solo il 5 quindi si dovrà scrivere un solo 9) seguito da tanti 0 quante sono le cifre che precedono il numero periodico, ma che sono dopo la virgola (in questo caso prima del numero periodico c'è solo il 4 quindi si deve aggiungere un solo zero).

Il denominatore è dunque 90. Il risultato finale è 581/90.

Seguendo queste semplici regole sarà possibile trasformare semplicemente dei numeri periodici in frazione in modo da poter eseguire calcoli in maniera più veloce e precisa.

Altri contenuti sui numeri decimali