Come coniugare i verbi prudere e splendere in italiano: video spiegazione

Di Elisa Chiarlitti.

Prudere e splendere sono due verbi difficili: sai coniugarli? @emanuele_bosi ti spiega come fare con alcuni esempi, in questo video di pochi secondi

PRUDERE E SPLENDERE: COME CONIUGARE QUESTI DUE VERBI ITALIANI

Prudere e splendere sono due verbi italiani molto difficili da coniugare. Tu lo sai fare? Vediamo due esempi.

Primo esempio: Oggi mi prude il naso come non mi aveva mai…? Pruso o pruduto? La risposta esatta è FATTO.

Prudere è un verbo difettivo e manca di alcuni modi, tempi o persone verbali.

Secondo esempio: Oggi il sole splende come non aveva mai…? SPLENDUTO.

E’ una forma rara e contemplata solo da alcuni dizionari, quindi va bene anche finire questa frase con FATTO.

Ricorda che la parola splenduto è corretta e si può dire tranquillamente in italiano.

@studenti.it

ALTRI CONTENUTI SUI VERBI IN ITALIANO

GUARDA LE ALTRE MINI LEZIONI DI ITALIANO