Come cancellare le scritte a penna

Di Redazione Studenti.

Come si cancellano le scritte a penna? Ecco alcuni consigli e metodi efficaci per togliere l'inchiostro da un foglio di carta, da un cartoncino o dalla stoffa

Introduzione

Come cancellare le scritte a penna
Come cancellare le scritte a penna — Fonte: getty-images

Le persone che amano scrivere e comporre messaggi e dediche su biglietti e lettere per gli amici sanno che a volte si può commettere un piccolo errore che compromette il lavoro di scrittura.

Se si verifica questa situazione si può rovinare un biglietto di auguri oppure una lettera d'amore che probabilmente sarebbe stata impeccabile e bellissima.

Leggendo questo tutorial si possono avere alcuni utili consigli e delle corrette indicazioni su come è possibile cancellare in modo facilissimo e veloce le scritte a penna.

Con questo procedimento non si corre il rischio di dover buttare un grazioso bigliettino.

Occorrente

  • Bastoncini di cotone
  • Batuffoli di ovatta
  • Campioni di tessuto
  • Candeggina
  • Alcol
  • Lacca per capelli
  • Dentifricio bianco

Cancellare le scritte a penna con la candeggina

Cancellare le scritte a penna non è impossibile. Sicuramente una scritta effettuata con una matita oppure un pastello può essere cancellata e corretta in modo abbastanza semplice.

Esistono alcuni metodi casalinghi che permettono di eliminare l'inchiostro di una penna dai fogli di carta oppure di cartoncino. Basta utilizzare dei semplici attrezzi e la giusta tecnica.

Si possono adoperare alcuni prodotti che sono facilmente reperibili in casa. Il primo metodo efficace per poter cancellare in modo impeccabile le scritte a penna è quello di tamponarle con un piccolo bastoncino di cotone.

Bisogna bagnare il bastoncino con la candeggina e successivamente si deve picchiettare molto delicatamente sulle scritte.

Con questo procedimento si cancella tutto senza macchiare e senza rovinare il foglio di carta.

Il metodo con il dentifricio e l’acetone

Un rimedio abbastanza utile per poter cancellare le scritte a penna in caso di errore è quello di utilizzare un semplice dentifricio. Bisogna mettere il dentifricio su un vecchio spazzolino da denti.

In seguito, si deve strofinare delicatamente sulla scritta a penna. Dopo un po' si cancella l'inchiostro completamente ed il foglio resta senza macchie. È fondamentale che il dentifricio sia completamente bianco, privo di grumi e di colori vivaci.

Anche la maggior parte dei solventi per le unghie a base di acetone è utile per togliere le macchie di inchiostro dal foglio.

Bisogna applicare un po' di prodotto su un bastoncino cotonato e strofinarlo sulla scritta che si vuole cancellare. Questo metodo è molto efficace sull'inchiostro delle penne a sfera.

Cancellare le scritte a penna con l’alcol

Se si vogliono cancellare facilmente le scritte a penna realizzate con l'inchiostro scuro sulla carta oppure sul cartoncino si può utilizzare anche un po' di alcol.

Quest'ultimo può essere adoperato per qualsiasi tipo di carta. Se la scritta da rimuovere è piccola si può passare un batuffolo di cotone bagnato con alcol sulle scritte; esse spariscono gradualmente.

Mentre se bisogna cancellare gran parte della pagina è consigliabile immergerla per cinque minuti in una vaschetta in cui è stato versato l'alcol. È importante però proteggere la parte del foglio che non si deve trattare.

Togliere le macchie d’inchiostro con la lacca per i capelli

Anche la lacca per i capelli può essere un ottimo strumento per cancellare l'inchiostro. Bisogna spruzzare la lacca sulle scritte a penna e successivamente strofinare delicatamente la carta con un pezzetto di stoffa.

Con l'alcol e la lacca per i capelli si possono eliminare e cancellare completamente le scritte a penna anche da superfici che sono diverse dalla carta, come il cotone, la lana oppure i jeans.

Se vengono seguite attentamente tutte le informazioni di questa breve guida si riesce ad eliminare le scritte a penna abbastanza facilmente.