Come si calcola la riduzione in scala

Di Redazione Studenti.

Scopri come calcolare la riduzione in scala di un oggetto rispettando le distanze

CHE COS'È LA SCALA DI RIDUZIONE

Come si calcola la scala di riduzione
Come si calcola la scala di riduzione — Fonte: istock

Può capitare di dover rappresentare un grande oggetto tenendo conto esattamente delle sue dimensioni e utilizzando, quindi, una scala di riduzione. La scala di riduzione non è altro che il rapporto tra la dimensione dell'oggetto e quella della sua rappresentazione - un disegno, un plastico -. Calcolare la riduzione in scala delle grandi dimensioni di un oggetto ci permette di riprodurre con precisione il rapporto tra le dimensioni dell'oggetto.

COME RIDURRE IN SCALA

Grazie al calcolo della riduzione in scala possiamo anche scoprire a quale lunghezza reale corrisponde quella indicata nella rappresentazione, ad esempio in una cartina geografica. Per essere più chiari facciamo un esempio: in una carta geografica il rapporto è di 1:100.000, cioè a ogni centimetro sulla carta corrisponde un km, cioè 100mila centimetri reali. Dato questo rapporto, ora sappiamo a quale distanza reale corrisponde quella in scala tra un punto A e un punto B nella cartina geografica. Se, per esempio, tra il punto A e il punto B c'è una distanza di 10 centimetri, allora sappiamo che la distanza reale equivale a 10 km.

IL CALCOLO DELLA SCALA DI RIDUZIONE

Se dovete rappresentare oggetti di grandi dimensioni, può essere utile usare un calcolatore di equivalenze e prendere come unità di misura il centimetro. In tutte le rappresentazioni realizzate con il calcolo della scala di riduzione è bene indicare il rapporto utilizzato in modo da risalire alla dimensione reale degli oggetti riprodotti.

SCALA DI INGRANDIMENTO

La scala di ingrandimento ha lo stesso principio della scala di riduzione e si usa, al contrario, per rappresentare oggetti che hanno dimensioni molto piccole. Anche in questo caso è bene indicare il valore della scala di ingrandimento utilizzata, ad esempio 15:1, dove 15 centimetri della rappresentazione equivalgono a uno solo della dimensione reale.

Approfondisci le scale di riduzione con i nostri appunti: