Come calcolare lo spigolo laterale di una piramide

Di Redazione Studenti.

Come si calcola lo spigolo laterale di una piramide quadrangolare: ecco come fare i calcoli applicando la formula del teorema di Pitagora

Introduzione

Come calcolare lo spigolo laterale di una piramide
Come calcolare lo spigolo laterale di una piramide — Fonte: getty-images

La matematica e in particolare la geometria sono due materie che per le loro difficoltà e applicazioni non sono molto amate dalla maggior parte degli studenti.

Tuttavia, la matematica come tutte le materie scolastiche, una volta compresa può riservare delle piacevoli soddisfazioni.

Certamente come tutte le discipline scientifiche richiede impegno costante ed attenzione. Se si hanno delle difficoltà è sufficiente impegnarsi a fondo e i risultati presto o tardi arriveranno.

Nella guida a seguire vogliamo darvi delle utili informazioni su come calcolare lo spigolo laterale di una piramide.

Come calcolare lo spigolo laterale di una piramide

Conoscere gli elementi della piramide

Naturalmente prima di cominciare è opportuno fare un ripasso di quelli che sono gli elementi essenziali che costituiscono la piramide.

Immaginate che il triangolo “ACB” sia una singola faccia della nostra piramide quadrangolare. Ora i punti “A” e “B” sono gli angoli di base della faccia della piramide mentre “C” è il vertice.

Pensiamo che al centro del triangolo vi è una linea tratteggiata che va dai punti “C” (vertice) a “C'” (punto medio della base). La linea “C-C” è l'altezza del triangolo e quindi di conseguenza sarà l'altezza di una delle facce della piramide.

Applicare il Teorema di Pitagora

Proseguiamo con l'analisi degli elementi e trattiamo i componenti che effettivamente ci serviranno per il calcolo dello spigolo laterale.

Il lato “CB” è detto ipotenusa della piramide, mentre il lato “AB” come è facile intuire è la base.

Ora per calcolare lo spigolo laterale della nostra piramide applicheremo il teorema di Pitagora che generalmente si applica ai triangoli rettangoli. Ossia ai triangoli con un angolo retto (di 90 gradi).

Il nostro triangolo rettangolo lo chiameremo C'CB con C' angolo retto.

Calcolare lo spigolo laterale

Passiamo all'ultimo passo per completare il nostro calcolo.

Compresi gli elementi costitutivi della piramide e i dati che servono per calcolare lo spigolo laterale, addentriamoci nel calcolo.

Come detto in precedenza ora dobbiamo applicare il teorema di Pitagora. I lati del triangolo rettangolo C-C' e C'-B sono detti cateti del triangolo mentre il lato C-B è detto ipotenusa del triangolo rettangolo.

A noi interessa calcolare l'ipotenusa. Applichiamo allora il teorema di Pitagora che non è altro che la radice quadrata della somma tra C'-B al quadrato più C-C' al quadrato.

Con questo calcolo avremo ottenuto il nostro spigolo laterale della piramide. Come abbiamo visto, con pochi calcoli mirati siamo riusciti a completare il nostro esercizio.

Consigli

Ripassare bene le formule e concepire la piramide quadrangolare come quattro triangoli a se stanti.

Altri contenuti di geometria sulla piramide