Come calcolare l'ortocentro di un triangolo

Di Redazione Studenti.

Cos'è e come si trova l'ortocentro di un triangolo: i passi da seguire per fare i calcoli, le formule e un esercizio svolto sul triangolo isoscele

Introduzione

Come calcolare l'ortocentro di un triangolo
Come calcolare l'ortocentro di un triangolo — Fonte: getty-images

Se dovete calcolare l’ortocentro di un triangolo e non sapete quale sia il corretto procedimento da seguire, all'interno di questo utile tutorial vi verranno fornite delle informazioni su quali operazioni eseguire.

Ricordate che si definisce triangolo quel poligono indeformabile costituito da tre lati, tre vertici e tre altezze.

L’altezza è quella retta che passando attraverso uno dei vertici del triangolo cade perpendicolarmente sul lato opposto.

Il punto di incontro tra le tre altezze, indicato con il simbolo H, costituisce l’ortocentro.

Supponete di avere il triangolo isoscele ABC

A seconda del tipo di triangolo, l'ortocentro non si trova sempre nella stessa posizione. In un triangolo isoscele, le tre altezze si incontrano sempre all'interno della sua area.

Se il triangolo è rettangolo, l'ortocentro si trova sul vertice dell'angolo retto. Questo perché i due cateti fungono anche da altezza del triangolo.

In un triangolo scaleno, l'ortocentro è sempre esterno al poligono, a causa della presenza di un angolo maggiore di 90°.

Nel triangolo equilatero, l'ortocentro è interno ma possiede una particolare caratteristica, quello di essere equidistante da ciascuno dei tre lati.

Sfruttate le proprietà delle proporzioni

Per comprendere più dettagliatamente come calcolare l'ortocentro di un triangolo, ecco un esempio pratico. Supponete di avere il triangolo isoscele ABC, con una base di 24 cm e i lati obliqui pari a 20 cm.

Dovete trovare il punto O, in cui le tre altezze del triangolo si intersecano. Dovete applicare il teorema di Pitagora al triangolo ACH, così da ottenere la misura dell'altezza CH. Ricordate che, in un triangolo isoscele, l'altezza relativa alla base cade nel suo punto medio.

Di conseguenza: AH = 12 cm.

Applicate la formula: c = √I² - c²

CH = AC² - AH²

CH = √20² - 12²

CH = √400 - 144

CH = √256

CH = 16 cm

Di conseguenza: AH: CH = CH: OH.

Sfruttando le proprietà delle proporzioni, troverete la misura di OH, pari a 9 cm.

L'ortocentro del triangolo isoscele si trova a 9 cm dalla base.

Incentro e baricentro

State attenti a non confondere l'ortocentro del triangolo con l'incentro e il baricentro. Un errore del genere, infatti, vi indurrebbe a commettere conseguenti errori di calcolo.

Ricordate che l'incentro indica il punto di incontro delle tre bisettrici del triangolo. Il baricentro invece è quello delle tre mediane.

Esercitatevi sistematicamente e fate propri i concetti esplicitati. Una volta appurate le nozioni base che regolano il calcolo dell'ortocentro di un triangolo, la risoluzione dei problemi risulterà estremamente semplice.

Altri contenuti sui punti notevoli di un triangolo