Come calcolare l'altezza del rombo

Di Redazione Studenti.

Altezza del rombo: ecco come si trova se conosci le diagonali. La formula per fare questo calcolo e la spiegazione di un esercizio

Introduzione

Come calcolare l'altezza del rombo
Come calcolare l'altezza del rombo — Fonte: getty-images

Il rombo è un quadrilatero formato da quattro lati aventi tutti la medesima lunghezza. Nelle diverse figure geometriche è possibile calcolare la lunghezza, l'area, l'altezza, il perimetro e ogni altro particolare calcolo matematico in grado di fornire informazioni più specifiche riguardanti la figura presa in considerazione. Continua a leggere questa semplice ed interessante guida per apprendere facilmente come calcolare l'altezza del rombo.

Conoscere le diagonali del rombo

La formula tradizionale prevede che l'altezza del rombo venga ottenuta dal rapporto tra l'area del rombo considerato e il suo lato base. Per ricavare l'area del rombo è necessario conoscere solamente le diagonali di esso, quindi sarà necessario conoscere delle formule per ottenerle, se non se ne conosce già il valore.

Moltiplicare le diagonali e dividere per due

Se hai già trovato il valore cui corrispondono le diagonali sarà piuttosto semplice poter calcolare l'area, infatti, basterà moltiplicare la diagonale maggiore con la diagonale minore dividendo il risultato ottenuto per due. A questo punto, avendo calcolato le diagonali del rombo e la sua area, sarà possibile ricavare la sua altezza. Infatti, come già accennato precedentemente, occorrerà semplicemente dividere l'area del rombo con un lato di esso, trovando così la sua altezza.

Ottenere quattro triangoli rettangoli

Il rombo presenta due diagonali perpendicolari tra loro, che hanno la caratteristica di intersecarsi nel loro punto medio. Se prendi in considerazione una sola diagonale, potrai notare che essa divide il rombo in due triangoli isosceli perfettamente uguali, se invece prendi in considerazione entrambe le diagonali, potrai vedere che queste dividono il rombo in quattro triangoli rettangoli.

Calcolare le diagonali

Per capire meglio ipotizza di avere un rombo le cui diagonali sono lunghe rispettivamente 18 e 15 centimetri. Calcolare le diagonali del rombo è un'operazione piuttosto semplice, infatti, esse possono essere ricavate utilizzando anche in questo caso le formule inverse, le quali possono essere quella dell'area che vi permetterà di dividere ciascuna diagonale con A1 e A2 trovando così i rispettivi valori, oppure ricavarle tramite il teorema di Pitagora in quanto all'interno del rombo vi sono quattro triangoli rettangoli.

La prima cosa che devi fare è calcolare l'area moltiplicando la diagonale maggiore per la diagonale minore e dividendo poi per due 2. In questo esempio dovrai moltiplicare 18 per 15 e poi dividere per 2; il risultato è 135. Se, per ipotesi, sai che un lato del rombo in questione è lungo 12 centimetri, potrai ottenere l'altezza dividendo 135 per 12 e ottenendo come risultato 11,25.

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili: