Voto di laurea: calcolo in base alla media

Di Redazione Studenti.

Come si calcola il voto di laurea a partire dalla media ponderata. Calcolo voto di laurea per la triennale o per la magistrale

VOTO DI LAUREA: CALCOLO

Come si calcola il voto di laurea?
Come si calcola il voto di laurea? — Fonte: istock

Il voto di laurea è una preoccupazione che arriva a tutti gli studenti universitari da ben prima che possano terminare il loro percorso. Il voto si calcola infatti non a partire dalla media aritmetica, ma da quella ponderata.

Vediamo allora insieme tutto quello che c'è da sapere per fare il calcolo del voto di laurea. Importante: per iniziare assicurati di avere alla mano tre cose.

  • Calcolatrice
  • Voti dei singoli esami
  • CFU degli esami

COME SI CALCOLA IL VOTO DI LAUREA

Il meccanismo per calcolare il tuo voto di laurea è sempre lo stesso, sia che frequenti un corso triennale che magistrale: occorre munirsi di una calcolatrice, calcolare la media ponderata e tenere conto dei punti che la commissione può assegnarti il giorno della discussione per il tipo di tesi che hai fatto (compilativa o sperimentale).

COME CALCOLARE IL VOTO DI LAUREA

Fare la previsione del tuo voto di laurea ti sembra ancora troppo difficile? Non hai idea di come si fa la media ponderata e qundi non riesci a capire qual è il tuo voto di partenza? Ti basterà seguire passo dopo passo le istruzioni della gallery qui sotto per scoprirlo. Ricorda: tieni calcolatrice e libretto a portata di mano!

Per calcolare il voto di laurea a partire dalla media ponderata, dovrai seguire alcuni passaggi:

  • Moltiplica il voto di ogni esame per il numero di crediti ad esso equivalente;
  • Somma tutti risultati;
  • Dividi per il numero totale di crediti

Esempio pratico:

Esame 1: voto 27 crediti 8
Esame 2: voto 21 crediti 12
Esame 3: voto 28 crediti 4

(27x8)+(21x12)+(28x4)/(8+12+4)= media 24,16

Adesso che conosci la tua media ponderata, potrai calcolare il voto di base dal quale partirai. Per ottenerlo, dovrai semplicemente moltiplicare il valore della tua media ponderata per 11 e poi dividerlo per 3.

Esempio: media 24,16

Calcolo voto di base: (24,16x11)/3= 88,5

88,5 è quindi il tuo voto di base, al quale dovrai aggiungere solamente i punti della tesi.

PUNTI TESI DI LAUREA

Il punteggio massimo che può esserti attribuito per la tua tesi è di 6-7 punti, che spesso possono fare la differenza.


Attenzione però: non è così raro che ti attribuiscano 1 punto. Quindi, se vuoi un consiglio, cerca di puntare tutto sulla media dei tuoi esami!

LE NOSTRE GUIDE PER L'UNIVERSITÀ

Hai ancora dubbi? Consulta tutte le nostre guide per l'università