Come calcolare il perimetro di un trapezio

Di Redazione Studenti.

Perimetro di un trapezio: come si trova? Ecco le formule necessarie per calcolare il perimetro del trapezio rettangolo, scaleno e isoscele

Introduzione

Come calcolare il perimetro di un trapezio
Come calcolare il perimetro di un trapezio — Fonte: getty-images

Il trapezio è una forma geometrica bidimensionale, costituito da una coppia di lati paralleli tra loro e un'altra coppia di lati non paralleli. Per calcolare il suo perimetro è necessario misurare ogni lato del trapezio, ed il dato che ci serve viene ricavato sommando la misurazione di ciascun lato.

Le misure perimetrali, nella vita reale sono utili per sapere, ad esempio, quanti metri di recinto sono necessari per circondare la vostra proprietà. A questo proposito vediamo insieme alcuni semplicissimi e pratici passi che vi aiuteranno a capire come calcolare in maniera corretta il perimetro di un trapezio isoscele, scaleno e rettangolo.

Perimetro del trapezio isoscele

Il trapezio isoscele ha la caratteristica di avere le basi parallele e due lati obliqui uguali. In questo caso, il perimetro si ottiene sommando la base maggiore, la base minore, l'altezza e il doppio del valore del lato obliquo: P = B + b + 2L.

Anche per questa figura geometrica, praticamente ci possiamo trovare in una situazione problematica nella quale sono note le due basi e non conosciamo la misura del lato obliquo.

Avremo quindi un triangolo che ha come ipotenusa, sicuramente la nostra incognita (L), il cateto maggiore l'altezza (h) e il cateto minore della metà della differenza tra la base maggiore e la base minore (a = B - b / 2).

Perimetro del trapezio scaleno

Il trapezio scaleno è un tipo di trapezio avente tutti e quattro i lati e gli angoli diversi tra loro. Il perimetro del trapezio scaleno si potrà ottenere sommando la base maggiore, la base minore e i lati obliqui: P = B + b + L1 + L2.

Perimetro del trapezio rettangolo

Il trapezio rettangolo ha un lato perpendicolare alle due basi, detto altezza (h), che forma con esse due angoli retti (90°). Il perimetro del trapezio rettangolo si ottiene sommando base maggiore, base minore, altezza e lato obliquo: P= B + b + h + L.

Nel caso in cui sono noti tutti i termini ma non conosciamo la misura del lato obliquo, possiamo tranquillamente ricorrere al teorema di Pitagora, dal momento in cui il trapezio rettangolo può essere diviso in un rettangolo e in un triangolo rettangolo avente come ipotenusa il lato obliquo (l), cateto maggiore l'altezza (h) e cateto minore la differenza tra la base maggiore e la base minore (a = B - b).

Altri contenuti sul trapezio