Come calcolare i percentili

Di Redazione Studenti.

I percentili in statistica: cosa sono e come si calcolano utilizzando Excel. La spiegazione passo per passo, le formule ed esempi pratici

Introduzione

Come si calcolano i percentili
Come si calcolano i percentili — Fonte: getty-images

I percentili sono degli indicatori statistici e vengono utilizzati per confrontare un valore rispetto a quelli dell'intera popolazione.

Facciamo un esempio pratico. I percentili servono a monitorare i valori di crescita del peso e dell'altezza dei bambini. Prendiamone 100 come campione, tutti di 10 anni, predisponendoli in ordine crescente di peso.

Ne scegliamo uno a caso, colui che occupa il 20° posto. Il 20 sta a indicare il percentile, ossia la posizione percentuale di una misurazione, in questo caso del peso di un bambino di 10 anni.

Cosa significa: se un bambino di 10 anni ha il peso corrispondente a quello del numero 20, possiamo stabilire se sta crescendo in media come i bambini del resto della popolazione.

In questo caso significa che è un po' più magro rispetto alla media (il valore medio equivale al percentile numero 50).

I percentili vengono utilizzati in molto ambiti, come ad esempio a scuola per i test. Per questo vediamo insieme come calcolare i percentili.

Inserire i valori in un foglio Excel

Per ordinare i punteggi dei test in ordine crescente, normalmente si inseriscono i valori in un foglio di calcolo di Excel e successivamente si fa clic sul comando "sort".

È anche possibile ordinare i punteggi manualmente elencando i possibili risultati del test in ordine e poi scrivere un cancelletto accanto al punteggio appropriato.

Volendo calcolare, ad esempio, il percentile del punteggio 87, bisognerà utilizzare la seguente formula: L / N (100) = P. In questa funzione L sta a indicare il numero di prove con punteggio inferiore a 87, N è la cifra totale dei punteggi del test e P è il percentile.

Supponendo che il numero totale dei punteggi minori di 87 è 113, si avrà L = 113 e N = 150. Dividere L / N per ottenere l'equivalente decimale (113/150 = 0,753). Moltiplicare questo per 100 (0,753 x 100 = 75,3) ed eliminare le cifre alla destra del punto decimale.

Questo è il percentile del punteggio 87 e significa che è stato migliore del 75% dei punteggi di tutti i partecipanti al test.

Calcolare il test in mediana

Per sapere qual è il punteggio del test in mediana corrispondente al percentile numero 50, possono essere usate le stesse variabili, ma l'equazione è leggermente differente.

La formula è: L = (P / 100) * N. In questo esempio, P = 50 e N = 150 quindi si avrà 50/100 (150) = 75. Contare il numero di punteggi, dal più basso fino ad arrivare a 75.

Per fare ciò è possibile usufruire di una serie di fogli elettronici. I fogli di calcolo sono in grado di visualizzare il numero di ogni voce insieme con il valore immesso.

Scorrere verso il basso il foglio di calcolo

Ordinando in un foglio di calcolo i punteggi in ordine crescente, il numero d'iscrizione sarà sempre uguale a L. Quindi si può semplicemente scorrere verso il basso il foglio di calcolo fino ad arrivare al valore corrispondente a L che stiamo cercando.

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Altri contenuti di statistica