Come analizzare un testo narrativo: la video spiegazione

Di Elisa Chiarlitti.

Testo narrativo: come si fa l'analisi? E quali sono le sue caratteristiche? Ce lo spiega in modo veloce @martina.diprimio in questo video

TESTO NARRATIVO: COME SI ANALIZZA?

La prima cosa che bisogna fare quando si fa l’analisi di un testo narrativo è quella di individuare il tipo di narratore e poi la focalizzazione.

Il narratore può essere:

  • interno, se è un personaggio della storia (principale o secondario);
  • esterno, se non appartiene a un personaggio della storia (palese o nascosto);
  • onnisciente, è al di sopra della storia e conosce tutti gli eventi i pensieri dei personaggi. Di solito è esterno;
  • inattendibile, finge di non sapere, o non sa molto, della vicenda.

Che cos’è la focalizzazione? È la prospettiva attraverso la quale la storia viene narrata. Può essere:

  • zero, quando il narratore ne sa più dei personaggi;
  • interna, quando il narratore ne sa quanto i personaggi (fissa, variabile o multipla);
  • esterna, il narratore ne sa meno dei personaggi.

  • Segui le mini lezioni di Studenti.it su TikTok
@studenti.it

GUARDA LE ALTRE MINI LEZIONI DI ITALIANO