Com'è andato il primo giorno di maturità: testimonianze dagli orali

Di Veronica Adriani.

Orale maturità: ecco le testimonianze da chi ha sostenuto i colloqui il primo giorno. I maturandi raccontano il loro esame sul nostro gruppo facebook

ORALE MATURITÀ

orale 2021: testimonianze dal primo giorno di colloqui
orale 2021: testimonianze dal primo giorno di colloqui — Fonte: getty-images

Il primo giorno degli orali di maturità (segui qui il live) è terminato ieri sera: tantissimi maturandi hanno potuto finalmente terminare il loro studio matto e disperatissimo, con la consapevolezza che manca poco per sapere l'esito dell'esame. In tanti si chiedono: I professori possono bocciare?, mentre altri sono ancora alla ricerca delle tante testimonianze degli studenti che hanno già finito.

Abbiamo raccolto altre testimonianze sul Gruppo facebook maturità 2021, dove i ragazzi continuano a chiedersi quali siano le domande più gettonate. Ecco cosa si dice.

ORALI 2021

Le tante testimonianze riguardano in primis le tempistiche dell'esame: quanto durano i colloqui? Il tempo è variabile: c'è chi resta nell'arco dei 45 minuti previsti e chi arriva anche a colloqui di un'ora e un quarto.

C'è poi chi chiede se l'esame si possa affrontare stando in piedi: su questo sembrano non esserci problemi. Se non è possibile probabilmente camminare su e giù per la stanza, è anche vero però che nulla vieta di restare in piedi vicino al banco dopo l'esposizione dell'elaborato. Insomma: potete trovare la posizione che più vi fa sentire a vostro agio e affrontare l'esame in serenità.

Per quel che riguarda l'esposizione, c'è chi, dopo la discussione dell'elaborato (di 15-30 minuti a seconda delle testimonianze) nel fare i collegamenti resta nell'ambito dei 2-3 minuti a materia. "Dipende dalla persona: se sei bravo dopo 2/3 minuti ti fermano e ti fanno una domanda a testa per materia, quindi parli altri 2/3 minuti. Se sei meno bravo, domande: se ti fai prendere dall’ansia ti lasciano parlare per 5 minuti e poi molti le domande non le fanno". Insomma, "se ti vedono convinto ti fermano".

Dello stesso avviso di questa testimonianza è anche quella di un'altra ragazza, che racconta nel dettaglio com'è andato il suo esame: "Io sono partita dall’elaborato, mi sono fatta vedere stra sicura e non mi sono mai fermata: anche se avevo dubbi continuavo a parlare. Poi mi hanno fatto due domande sull’elaborato per poi passare alla seconda prova, chiedendomi di leggere una poesia di Carducci. Ho fatto la parafrasi e poi ho parlato della vita dell’autore...dopodiché mi hanno mostrato l’immagine: nel mio caso era un dipinto di Salvador Dalì. Da lì mi sono collegata ad altre materie tipo filosofia con Freud e inglese con Joyce. Infine mi hanno chiesto il PCTO e fine: PARLATE PIÙ CHE POTETE SENZA MAI FERMARVI!".

ORALE 2021 DOMANDE

"Il tempo è volato davvero. Domande sempre inerenti agli argomenti". Sembra essere valida per tutti la testimonianza di questo studente: tanti gli argomenti richiesti nella terza fase dell'orale, ma per lo più correlati all'elaborato. 

Tra i temi più gettonati: i regimi totalitari, Pirandello, Leopardi, Marx, Seconda rivoluzione industriale. Molto richieste le derivate in matematica, anche se in molti hanno trovato difficolà a rispondere. Anche la terza fase, come l'elaborato, è stata quasi per tutti molto legata alle materie di indirizzo.

Le domande di Cittadinanza e Costituzione sembrano essere state poche e semplici: molti temi legati all'inquinamento e ai diritti civili, spesso trattati già nella discussione dell'elaborato, senza ulteriori domande da parte della commissione.

Niente ansia, dunque, perché l'orale quest'anno sembra un ostacolo del tutto gestibile: "I prof mi hanno messo fatto sentire a mio agio. È stato più semplice di quello che mi ero costruito mentalmente".