Città universitarie nelle Marche: studiare a Urbino e Pesaro

Tutte le informazioni per chi vuole saperne di più sulle città universitarie nelle Marche: consigli utili per chi decide di studiare a Pesaro e Urbino

Città universitarie nelle Marche: studiare a Urbino e Pesaro
getty-images

Città universitarie nelle Marche: studiare a Urbino e Pesaro

Giovani studenti universitari in biblioteca: studiare a Pesaro e Urbino
Fonte: getty-images

Un approfondimento per tutti coloro che vogliono informazioni sulle città universitarie nelle Marche. Vediamo insieme Urbino e Pesaro e tutte le opportunità che offrono ai giovani studenti universitari che intendono trasferirvisi.

Studiare a Urbino

Urbino è una città particolare e molto apprezzata per la sua bellezza, ricca di arte e esempi di preziosa architettura rinascimentale, amata anche per la qualità della vita che offre. Urbino è anche tra le più note città universitarie nelle Marche, e per questo attira studenti da tutto il mondo. Vivere a Urbino permette di respirare un'atmosfera unica, fatta di arte, cultura e tradizioni.

La città offre a tutti gli studenti universitari un ambiente molto stimolante e accogliente, non solo la semplice esperienza d’Ateneo, ma molto di più. L'Università degli Studi di Urbino è comunque molto antica e facoltosa, nata nel XVI secolo e con molte sedi e facoltà di recente costruzione, grazie alle quali la qualità della didattica è migliorata notevolmente negli anni.

Chi studia a Urbino ritiene che sia la città perfetta perché, nonostante le feste e i locali in cui trovare amici e fare conoscenza, offre un’atmosfera tranquilla in cui studiare indisturbati.

Biblioteche e dove studiare a Urbino

Quella di Urbino è un'università in continua crescita, con una rete bibliotecaria che si trova nell'ex convento quattrocentesco di San Girolamo restaurato di recente e un totale di ben 450.000 volumi nelle sale di lettura.

Il Settore Biblioteche di Ateneo dell'Università degli Studi di Urbino Carlo Bo si occupa del coordinamento delle biblioteche, dei fondi librari e dei servizi bibliografici e documentali. Le biblioteche di Ateneo sono divise per discipline:

  • umanistiche;
  • scientifiche;
  • economiche e giuridiche;
  • altre biblioteche di ricerca a Urbino.

Mense e punti ristoro a Urbino

L’ente che gestisce direttamente o tramite convenzione il servizio di ristorazione e bar per gli studenti universitari a Urbino è l’ERDIS. Il servizio può essere erogato in conto Borsa di studio, a pagamento oppure gratuitamente all’interno delle mense universitarie o in differenti esercizi commerciali convenzionati (gli sportelli dei presidi territoriali dell’ERDIS offrono l’elenco completo di queste attività). Per usufruire del servizio lo studente deve richiedere la Carta dei Servizi di ERDIS.

I due punti ristoro in funzione nella città di Urbino per gli studenti sono la mensa universitaria Duca e la mensa universitaria Tridente, distribuiscono pasti tradizionali self-service o take away.

Alloggi universitari a Urbino

L'Università di Urbino adotta il modello di "città campus", le sue strutture e attività sono infatti perfettamente integrate all’interno del contesto urbano e culturale della città. La comunità accademica e culturale per studenti e docenti a Urbino è dinamica e integrata nella vita della città. Anche nel caso degli alloggi per studenti, è l'ERDIS a gestire la foresteria.

Cosa fare e come muoversi a Urbino

Urbino è una città di piccole dimensioni e che vanta una comunità affiatata, che consente di creare facilmente nuove amicizie e sentirsi subito a casa. La vita sociale, grazie alla presenza di parecchi studenti, è molto attiva.

Per quanto riguarda il trasporto pubblico locale, possiamo dire che le città universitarie nelle Marche, gli Atenei in particolare, hanno stipulato delle particolari convenzioni e agevolazioni con le aziende di autotrasporto territoriali, per cui conviene sempre consultare il sito delle Università o delle aziende di autotrasporto.

In particolare, l'Università di Urbino e la Società Adriabus hanno stipulato una convezione che prevede delle riduzioni sul costo dell'abbonamento annuale.

Ascolta il podcast sull'orientamento universitario

Ascolta su Spreaker.

Studiare a Pesaro

Tra le città universitarie nelle Marche, anche Pesaro è un centro molto bello in cui vivere, sia per la vivacità della vita sociale che per la tranquillità di una località di mare. L’atmosfera è molto accogliente, Pesaro è conosciuta per la sua ricca storia e cultura.

La città si trova sulla costa adriatica, belle spiagge e un clima mite, oltre a un’ottima varietà di ristoranti e una rete di trasporti molto efficiente. Anche le numerose aree verdi, parchi e spazi per attività all'aperto sono un punto di forza legato a vivere in questa città.

Pesaro vanta una delle sedi dell’Università Politecnica delle Marche, offrendo i corsi di laurea in Infermieristica, magistrale in Scienze Riabilitative delle Professioni sanitarie, professionalizzante in Sistemi Industriali e dell'Informazione, in Ingegneria per la Sostenibilità Industriale e in Green Industrial Engineering.

Biblioteche e dove studiare a Pesaro

Per gli studenti c’è la biblioteca del corso di laurea in Infermieristica con testi di specifico interesse didattico. Il materiale può essere consultato in sede e mai all’esterno.

Gli iscritti ai corsi della sede universitaria di Pesaro possono usare i servizi del Centro di Ateneo di Documentazione da remoto o erogati presso gli sportelli di Ancona. Tra gli spazi in cui è possibile studiare a Pesaro ci sono le biblioteche di quartiere aperte al pubblico, attualmente quattro in tutto, organizzate a scaffale aperto, con spazi per la lettura, lo studio e la consultazione.

Mense e punti ristoro a Pesaro

A Pesaro, per gli studenti universitari esiste il punto di ristoro self-service “Viale Verdi”. Per potervi accedere è necessario richiedere, ritirare e caricare la tessera servizi per l’accesso ai servizi di ristorazione, presso l’ufficio ERDIS di Pesaro.

Alloggi universitari a Pesaro

Come abbiamo visto finora, anche a Pesaro è presente l’ente ERDIS per svariati servizi offerti agli studenti delle città universitarie nelle Marche. Per quanto riguarda gli alloggi a Pesaro, in particolare, possiamo dire che l’ERDIS offre la struttura abitativa in Via Petrucci, al centro della città, nota residenza universitaria.

Cosa fare e come muoversi a Pesaro

Muoversi a Pesaro è molto piacevole e semplice, anche a piedi o usando ogni tipologia di mezzo di trasporto. Ci si può spostare in auto, autobus, ma anche bicicletta e monopattino. La città offre varie bellezze artistiche e naturalistiche.

Per quanto riguarda il trasporto pubblico locale, le famiglie in possesso dei requisiti richiesti possono richiedere tariffe agevolate per gli abbonamenti di autobus e treno, concesse agli studenti della scuola secondaria di primo e secondo grado e delle università.

Leggi altri contenuti sulle Città Universitarie

Un consiglio in più