Città universitarie in Piemonte: studiare a Vercelli e Ivrea

Ecco tutto quello che bisogna sapere sulle città universitarie in Piemonte: consigli utili per chi decide di studiare a Vercelli e Ivrea

Città universitarie in Piemonte: studiare a Vercelli e Ivrea
getty-images

Città Universitarie in Piemonte: Vercelli e Ivrea

Studenti in aula studio: città universitarie in Piemonte
Fonte: getty-images

Ecco un approfondimento dettagliato per chi ha bisogno di informazioni sulle città universitarie in Piemonte. Vediamo insieme come studiare a Vercelli e Ivrea, tutte le opportunità che offrono ai giovani studenti universitari che intendono trasferirvisi.

Studiare a Vercelli

Gli studenti ritengono l’Università di Vercelli molto efficiente, oltre a essere comoda e definita a misura d’uomo. L’Ateneo sembra essere scelto da parecchi ragazzi per i suoi numerosi pregi. Parliamo della sede di Vercelli, una delle tre di cui si compone l’UPO, con Novara e Alessandria: le aule si trovano in una posizione strategica nella città, oltretutto ci sono molti servizi per i giovani studenti, che apprezzano per esempio la presenza di bar e ristoranti, ma anche di copisterie utili allo studio.

Le dimensioni dell’Università di Vercelli, più ridotte rispetto a quelle di altre sedi, danno ai giovani la possibilità di instaurare rapporti di amicizia con i compagni di corso, ma di avere legami più diretti anche con i docenti.

Quella di Vercelli è una delle sedi dell'Università degli Studi del Piemonte Orientale "Amedeo Avogadro" (nota anche come UPO): si tratta in particolare di un'università statale che è stata fondata nel 1998. In particolare all’Università di Vercelli si trovano il Dipartimento di Studi Umanistici e il Dipartimento per lo Sviluppo Sostenibile e la Transizione Ecologica.

Biblioteche e dove studiare a Vercelli

Il polo della città di Vercelli fa parte del sistema delle biblioteche piemontesi. In particolare le biblioteche sono situate nella provincia al di fuori della città, nel centro cittadino e presso l’università di Vercelli. Le biblioteche centrali di Vercelli raccolgono due strutture, la biblioteca comunale principale e storica e la biblioteca Agnesiana e Diocesana.

I ragazzi che cercano un luogo tranquillo dove studiare possono comunque fare riferimento alle aule studio, alle sale comuni per chi alloggia in collegio o residenza universitaria, oppure anche nei bar e negli spazi coworking dislocati nella città.

Mense e punti ristoro a Vercelli

Tutti gli studenti universitari, qualunque sia la loro posizione di studi, hanno la possibilità di usare il servizio di ristorazione offerto dall’EDISU, organizzato in mense universitarie e servizi sostitutivi di mensa presso esercizi commerciali convenzionati.

Si tratta chiaramente di un servizio a pagamento e non gratuito, ma esistono anche tariffe agevolate in base al reddito e a particolari condizioni di merito. L’Ente per il Diritto allo Studio Universitario rilascia la tessera per usufruire del servizio mensa.

Alloggi universitari a Vercelli

Oltre al servizio mensa, anche il servizio residenziale è di competenza dell’EDISU, è bene consultare il sito ufficiale per sapere tutti i dettagli a riguardo. Ci sono situazione in cui anche l’Ateneo stesso collabora, come per esempio gli accordi territoriali per gli affitti agevolati per studenti.

Le residenze universitarie a Vercelli sono la “Dal Pozzo” e la “Quintino Sella”, che prendono il nome delle vie in cui sono ubicate.

Come muoversi a Vercelli

Gli studenti nelle città universitarie in Piemonte, quindi anche a Vercelli, hanno la possibilità di richiedere il bonus TPL Regione Piemonte (possessori di veicoli Diesel euro 3, 4 e 5) per l’acquisto di abbonamenti annuali ordinari o annuali studenti, tramite il sito ufficiale della Regione.

Ascolta il podcast sull'orientamento universitario

Ascolta su Spreaker.

Studiare a Ivrea

Tra le città universitarie in Piemonte c’è anche Ivrea, dove è ubicata una sede distaccata dell’Università di Torino. In particolare in città si trova esclusivamente il Dipartimento di Scienze della Sanità Pubblica e Pediatriche, con il Corso di Laurea in Infermieristica.

Ivrea è una città industriale, che pone attenzione al benessere cittadino. Non è nata come centro per l’università e i giovani, ma negli anni si è adattata a questo nuovo “status”. Si tratta di una cittadina piccola ed elegante, comunque vivace e piacevole da visitare, è un comune nella città metropolitana di Torino caratterizzato da una storia all'avanguardia.

Famosissima a Ivrea l’azienda Olivetti, che ha portata la città a essere quella che vediamo oggi, rinnovando sia l’impianto urbano che quello sociale, garantendo sviluppo tecnologico e benessere, Ivrea è oggi Patrimonio dell’Umanità dell’UNESCO e racconta un pezzo di storia del nostro Paese.

Biblioteche e dove studiare a Ivrea

Il Servizio Biblioteca offre più di 190.000 documenti tra libri, video, DVD, audiolibri, quotidiani, settimanali e periodici di vari argomenti e per tutte le età, sia al prestito che alla consultazione. La Biblioteca Civica di Ivrea è Centro Rete delle 75 biblioteche del Sistema Bibliotecario di Ivrea e Canavese.

A Ivrea gli studenti possono altrimenti accedere alle sale studio dedicate, prenotando accedendo con le credenziali di Ateneo. È possibile anche prenotare un posto in tutte le biblioteche di UniTo utilizzando l’app Affluences.

In tutte le sedi dell’università ci sono poi le aule studio dedicate a studenti disabili e le aule informatiche accessibili a tutti gli studenti delle lauree triennali e magistrali dell'Ateneo. Esistono infine postazioni informatiche a uso libero dove navigare in Internet, inserendo le credenziali SCU di Ateneo.

Mense e punti ristoro a Ivrea

Il servizio di ristorazione nelle città universitarie in Piemonte è gestito dall'EDISU della Regione, per tutti gli studenti italiani e stranieri iscritti a un Ateneo del territorio. Vi sono differenti in mense e servizi alternativi presso esercizi commerciali convenzionati. Come a Vercelli, anche a Ivrea il servizio è a pagamento, con tariffe agevolate a seconda di determinati requisiti economici e di merito.

Alloggi universitari a Ivrea

Anche in questo caso è l’EDISU Piemonte che si occupa della gestione delle residenze universitarie ogni anno è possibile iscriversi al bando di concorso per l’assegnazione dei posti letto. L’ente gestisce in tutto il Piemonte 20 residenze universitarie in tutto. L’EDISU riserva delle offerte per studenti per garantire l'ospitalità nelle residenze universitarie, durante brevi soggiorni, per seguire lezioni, sostenere esami o incontrare i docenti.

Come muoversi a Ivrea

La rete di Ivrea si avvale della tariffa urbana utile per viaggiare su tutte le linee in esercizio nei Comuni della conurbazione. È possibile usufruire di un abbonamento plurimensile per studenti a tariffe agevolate se si hanno meno di 26 anni e per la durata di 10 mesi, da settembre a giugno.

Leggi altri contenuti sulle città universitarie

 

Un consiglio in più