Carta del docente: ancora problemi sull'accredito del bonus docenti

Di Maria Carola Pisano.

Carta del docente: gli insegnanti che attendevano l'accredito delle somme residue del bonus docenti hanno avuto problemi durante la creazione del buono

CARTA DEL DOCENTE 2018

Carta del docente: problemi con le somme residue del bonus docenti
Carta del docente: problemi con le somme residue del bonus docenti — Fonte: istock

Dopo un'attesa durata mesi, gli insegnanti possono finalmente visualizzare e utilizzare le somme residue del bonus docenti a partire dal 19 dicembre. In molti si sono collegati sulla piattaforma ufficiale della carta del docente per la creazione del buono al fine di spendere il credito non speso del bonus docenti di 500 euro. Ma hanno avuto una brutta sorpresa. Ci sarà ancora da aspettare perché la situazione si normalizzi? Ecco quali sono i maggiori problemi riscontrati.

CARTA DEL DOCENTE SCADENZA

Anche se la carta del docente non ha una scadenza imminente - i soldi sono infatti spendibili fino al 31 agosto e anche quelli non spesi verranno comunque riaccreditati - gli insegnanti sono preoccupati per le somme residue riaccreditate il 19 dicembre. Molti di quelli che si sono recati sul sito ufficiale della carta del docente per procedere con la creazione del buono hanno avuto problemi: alcuni non riescono ad accedere alla piattaforma - soprattutto quelli che hanno attivato lo SPID presso uno dei gestori - altri, invece, non ricevono il codice di sicurezza che gli consente di generare il buono.

Rimani aggiornato su tutte le novità sul bonus docenti: