Carmi, Catullo, Versione di Latino, Credis

Di Redazione Studenti.

Testo originale in latino della parte Credis dei Carmi di Catullo

CARMI: PARTE CREDIS

Credis me potuisse meae maledicere vitae, ambobus mihi quae carior est oculis?non potui, nec, si possem, tam perdite amarem: sed tu cum Tappone omnia monstra facis.