Canto X Inferno, Divina Commedia | Video

Di Redazione Studenti.

Canto X Inferno, Divina Commedia: video con analisi e spiegazione del canto in cui Dante parla con Farinata degli Uberti e Cavalcante de’ Cavalcanti

CANTO X INFERNO

Il Canto X dell’Inferno si svolge nel Sesto Cerchio, nella città di Dite: dopo aver incontrato le anime punite per lussuria, gola, avarizia, ira e accidia, Dante prosegue il suo viaggio verso i dannati colpevoli di eresia. In questo canto Dante si concentra in particolare sull’epicureismo, una corrente filosofica che nega l’immortalità dell’anima. A questa corrente avevano preso parte i due grandi protagonisti del canto: Farinata degli Uberti e Cavalcante de' Cavalcanti.

Questo canto è molto importante, perché Dante ci presenta due personaggi completamente opposti, calandoli però anche nei loro aspetti più umani.

Ascolta su Spreaker.

Dante e Virgilio arrivano nel Sesto Cerchio dell’Inferno, dove si trovano di fronte a una serie di sepolcri infuocati in cui giacciono Epicuro e i suoi seguaci. Virgilio spiega a Dante che dopo il Giudizio universale quei sepolcri verranno chiusi per sempre.

La pena a cui sono sottoposti gli eretici ha quindi una duplice valenza:

  1. Nel Medioevo gli eretici erano messi al rogo, e così accade anche nell’Inferno.
  2. Dal momento che hanno sostenuto che l’anima è mortale, quei peccatori sono destinati a vivere per sempre in una tomba.

Nel video di seguito trovate l'analisi e la spiegazione del 10 canto dell'Inferno della Divina Commedia.

GUARDA IL VIDEO DEL CANTO X DELL'INFERNO