Tasse universitarie: il calcolo con l'ISEE

Di Redazione Studenti.

Tasse universitarie: quanto si paga in base al proprio ISEE, fasce di contribuzione e indicazioni per esoneri ed esenzioni

TASSE UNIVERSITARIE

Tasse universitarie: come si calcolano in base all'ISEE
Tasse universitarie: come si calcolano in base all'ISEE — Fonte: istock

Una delle tante spese che le famiglie e gli studenti devono affrontare in sede di iscrizione all'università è sicuramente quella delle tasse universitarie, una voce di spesa non irrilevante. C'è un modo per capire, ancora prima dell'immatricolazione, quando si spenderà più o meno nel corso degli anni accademici per le tasse universitarie. Il calcolo delle tasse universitarie varia in base al reddito: a ogni fascia di reddito corrisponde un importo diverso di tasse universitarie. Per sapere in quale fascia di reddito rientrebbe il vostro nucleo famigliare, è necessario conoscere i dettagli della propria certificazione ISEE. Forse tra calcoli, ISEE e tasse ora avrete un po' le idee confuse ma noi in questa guida cercheremo di aiutarvi a capire quando dovrete pagare di tasse universitarie.
Come si calcola l’ISEE? Come si calcolano le tasse universitarie e le fasce di reddito? È possibile pagare meno tasse universitarie e approfittare di esenzioni o veri e propri esoneri? Cerchiamo di rispondere a queste e altre domande e, per facilitarvi il lavoro, abbiamo raccolto in questo articolo tutto il materiale utile per il calcolo delle tasse universitarie in base al reddito.

TASSE UNIVERSITARIE: ESENZIONE, SGRAVI E BORSE DI STUDIO

Come calcolare le tasse universitarie
Come calcolare le tasse universitarie — Fonte: istock

Dato il costante aumento delle tasse universitarie la prima domanda a cui rispondere è: come fare a pagare di meno?
La risposta al quesito è un po’ complessa perché ci sono ben tre modalità da prendere in considerazione per riuscire a risparmiare un po'. Di seguito vi spieghiamo quali sono e vi proponiamo i relativi approfondimenti.

1. Calcolo delle fasce di reddito:
ogni studenti in base al proprio ISEE (il cui calcolo si può richiedere al CAF) rientra in una specifica fascia di reddito a cui corrisponde un importo specifico. Scopri le nostre due guide:

2. Borse di studio: per pagare di meno o ricevere un contributo per le spese universitarie è utile richiedere una borsa di studio. Scopri come fare nella nostra guida Borse di studio: come richiederle e ottenerle

3. Sgravi fiscali, agevolazioni ed esoneri dal pagamento delle tasse universitarie:
per saperne di più leggi le informazioni che abbiamo raccolto

Da non perdere: Tasse universitarie: la maxi guida sempre aggiornata

COME SI CALCOLANO LE TASSE UNIVERSITARIE: TABELLE E INFO

Ovviamente, però, ogni ateneo ha le proprie regole per quel che riguarda il calcolo delle tasse universitarie. Nella gallery qui sotto puoi trovare i link per tutte le regioni d’Italia con le informazioni necessarie: dalle tabelle, alle fasce di reddito passando per l’esenzione: