Speciale Borse di studio

Borse di studio universitarie per gli studenti di Scienze Agrarie

Cercate delle informazioni sulle borse di studio per studenti di Scienze Agrarie? Nei paragrafi a seguire vi diciamo quali sono.

Borse di studio universitarie per gli studenti di Scienze Agrarie
istock

Borse di studio per studenti di Scienze Agrarie

State pensando di iscrivervi o di proseguire gli studi in Scienze Agrarie? Questo settore offre un'ampia gamma di opportunità, sia in termini di studio che di carriera. In base alla vostra situazione economica di partenza, le tasse e le spese universitarie potrebbero essere alte, ma c'è una buona notizia: esistono proprio delle borse di studio per gli studenti di Scienze Agrarie.

Nei paragrafi a seguire andremo a vedere insieme quali sono, in modo che possiate considerare le diverse opportunità, anche in base alle varie sedi degli atenei, ed eventualmente presentare la vostra domanda per l'aiuto economico. Alcuni di questi sono destinati agli studenti che hanno concluso la triennale e hanno intenzione di continuare gli studi nel settore con l'iscrizione a un corso di laurea magistrale o per partecipare a progetti di ricerca.

Studiare all'università richiede un grande impegno e un sostegno adeguato vi aiuterà ad affrontare questa nuova tariffa con maggiore tranquillità e più fiducia.

Borse di studio erogate da fondazioni

Iniziamo dalle borse di studio che vengono erogate da fondazioni. Certo, non sono moltissime, ma c'è da dire che negli ultimi anni l'attenzione nei confronti delle discipline e delle pratiche volte alla produzione alimentare sta aumentando, complice il desiderio sempre più forte di coniugare buon cibo e salute. Di seguito, ecco le più importanti che abbiamo selezionato per voi.

Fondazione Piacenza e Vigevano

La Fondazione Piacenza e Vigevano mette a disposizione 9 borse di studio del valore di 2.406€ ciascuna per gli studenti intenzionati a iscriversi a uno dei seguenti corsi di laurea magistrale: Agricoltura sostenibile e di precisione e Scienze e tecnologie alimentari. Questi corsi sono relativi alla facoltà di Scienze agrarie, alimentari e ambientali della sede di Piacenza dell’Università Cattolica del Sacro Cuore.

Fondazione Romeo ed Enrica Invernizzi

Sempre presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore, grazie alla Facoltà di Scienze Agrarie, alimentari e ambientali e al supporto della Fondazione Romeo ed Enrica Invernizzi è stato indetto un concorso per l’assegnazione di 35 borse di studio del valore di 4.000 euro ciascuna. Sono destinate agli iscritti al primo anno di uno dei seguenti corsi di laurea magistrale:

Campus di Piacenza: Agricoltura sostenibile e di precisione, Scienze tecnologie alimentari
Campus di Cremona: Agricultural and food economics, Consumer behaviour: psychology applied to food, health and environment, Food processing: innovation and tradition.

Fondazione Cav. Luciano e Cav. Dott. Agostino de Bella

La Fondazione Cav. Luciano e Cav. Dott. Agostino de Bella elargisce delle borse di studio a "giovani e amanti di agricoltura e/o di aiuti a volonterosi agricoltori della Valsugana". Questi contributi economici saranno destinati anche a chi ha un titolo di laurea triennale o specialistica a indirizzo agrario, agroalimentare, ambientale e forestale, nello specifico delle seguenti classi di laurea:

  • CLASSE L25 Lauree in Scienze e Tecnologie Agrarie e Forestali
  • CLASSE L26 Lauree in Scienze e Tecnologie Agro-Alimentari
  • CLASSE LM69 Lauree Magistrali in Scienze e Tecnologie Agrarie
  • CLASSE LM70 Lauree Magistrali in Scienze e Tecnologie Alimentari
  • CLASSE LM73 Lauree Magistrali in Scienze e Tecnologie Forestali ed Ambientali

Potranno presentare la loro candidatura solo i residenti dei Comuni della Valsugana, nel bacino imbrifero del Brenta: Altopiano della Vigolana, Bieno, Borgo Valsugana, Calceranica, Caldonazzo, Carzano, Castel Ivano, Castello Tesino, Castelnuovo, Cinte Tesino, Grigno, Levico Terme, Novaledo, Ospedaletto, Pergine Valsugana, Pieve Tesino, Roncegno Terme, Ronchi Valsugana, Samone, Scurelle, Telve, Telve di Sopra, Tenna, Torcegno, Vignola Falesina.

Borse di studio erogate da enti

Anno dopo anno, anche gli enti e i Comuni italiani mettono a disposizione dei contributi per gli studenti o i futuri studenti in Scienze Agrarie. Il contributo più costante è sicuramente quell'Università degli Studi di Palermo, che permette agli studenti iscritti a uno dei corsi di laurea Dipartimento SAAF – Scienze Agrarie, Alimentari e Forestali di partecipare al bando per l’assegnazione di 1 borsa di studio del valore di 2.000 euro ciascuna.

Questo aiuto economico pensato per commemorare il Prof. Giuseppe Provenzano, verrà fornito dalla sua famiglia, in collaborazione con l’Ente Regionale per il diritto allo Studio Universitario di Palermo e, naturalmente, con UniPa

Borse di studio erogate dagli atenei

Ovviamente a mettere a disposizione delle borse di studio per studenti, futuri studenti, laureati e neolaureati in Scienze Agrarie sono anche diversi atenei italiani. Anche in questo caso cercheremo di fornirvi un elenco con i contribuiti più importanti, ma vi ricordiamo di consultare non solo i siti degli atenei che vi stiamo elencando, ma anche quelli delle altre Università italiane: anno dopo anno, infatti, i bandi pubblicati possono variare e ne possono comparire di nuovi.

Come candidarsi

Dopo aver visto le varie borse di studio disponibili per Scienze agrarie, vi starete chiedendo come fare per presentare la vostra candidatura.

Il nostro consiglio è quello di avere le idee chiare su come si chiede una borsa di studio e su cosa bisogna fare per avere una candidatura che sia impeccabile, ma in linea di massima è importantissimo leggere bene i bandi relativi a ognuna delle opportunità che vi abbiamo presentato e che vi interessano.

Assicuratevi di rispettare i requisiti specifici menzionati nel bando e allegare tutti i documenti e i dati necessari per presentare la domanda, oltre alle modalità per l'invio. Nel caso in cui abbiate dei dubbi, vi consigliamo di rivolgervi alle segreterie delle università o di contattare gli enti o le fondazioni che erogano le borse di studio via telefono o e-mail. In questo modo potrete ricevere informazioni specifiche e accurate, per evitare degli errori nel presentare la vostra richiesta di borsa di studio.

Altri contenuti su borse di studio

 

Un consiglio in più