Borse di studio e di finanziamento: opportunità di borse di studio fuori dall’Europa (USA & co)

Dal Giappone agli Stati Uniti sino al Canada: le borse di studio fuori dall'Europa e i finanziamenti. Come ottenerle, quali sono e cosa fare.

Borse di studio e di finanziamento: opportunità di borse di studio fuori dall’Europa (USA & co)

Borse di studio e di finanziamento: opportunità di borse di studio fuori dall’Europa (USA e Co)

Borse di studio fuori dall'Europa

Dagli Stati Uniti al Canada, passando per il Giappone e Israele, l’istruzione universitaria può essere molto prestigiosa in alcuni paesi, ma anche piuttosto costosa. Proprio per questo le borse di studio e di finanziamento extraeuropee sono particolarmente richieste e ambite. Consentono infatti di vivere un’esperienza unica fuori dall’Europa, entrando in contatto con una nuova cultura, imparando meglio una lingua e arricchendo il proprio curriculum.

Come funzionano le borse di studio extraeuropee

Le borse di studio extraeuropee sono frutto di accordi fra il Ministero degli Affari esteri e i governi di alcuni paesi. Sono un’ottima garanzia per gli studenti che vogliono studiare all’estero sfruttando un finanziamento e avere delle agevolazioni allo studio. Per chi sogna di studiare negli Stati Uniti, ad esempio, troviamo come punto di riferimento la commissione Fulbright. Consultando il sito ufficiale si possono scoprire le varie tipologie di finanziamento che includono la copertura medica e assicurativa, oltre alle spese per il viaggio fra USA e Italia. Ovviamente è richiesta una conoscenza ottima dell’inglese che andrà certificata con TOEFL o IELTS. Fra le borse erogate troviamo quelle per laureati, per diplomati all’accademia d’arte oppure di musica, ma anche per ricercato, assegnisti di ricerca e professori associati.

Anche le Nazioni Unite prevedono dei programmi specifici. Troviamo lo Junior Professional Officers Programme o JPO Programme, dedicato a chi possiede una laurea specialistica e non ha superato i trent’anni. La borsa di studio – che presuppone una conoscenza perfetta dell’inglese – prevede un lavoro di due anni nelle organizzazioni internazionali. L’Italian Fellowships Programme for Technical Cooperation Capacity Building and Human Resources Development invece è un programma dedicato ai giovani che vorrebbero lavorare nelle organizzazioni internazionali per un anno.

Ottime pure le borse di studio offerte dalla NATO. Possono partecipare al bando gli studenti di almeno ventuno anni che hanno concluso già due anni d’Università oppure si sono laureati da un anno. Una conoscenza perfetta di inglese e francese è essenziale, mentre i singoli requisiti vengono elencati, di volta in volta, nei bandi.

Fra le mete più ambite per chi sogna di studiare fuori dall’Europa c’è il Giappone. Una meta che gli studenti possono raggiungere dopo aver attestato una buona conoscenza della lingua sia giapponese che inglese. I finanziamenti vengono messi a disposizione dall’ambasciata e il test viene realizzato presso la facoltà di studi orientali all’Università La Sapienza di Roma. Fra gli step da seguire troviamo inoltre un colloquio all’ambasciata del Giappone.

Non solo: il Ministry of Education, Culture, Sports, Science and Technology assegna ogni anno delle borse di studio del valore di 117mila yen mensili. Il primo anno è dedicato totalmente allo studio del giapponese, mentre il finanziamento consente di coprire sia le tasse universitarie che gli spostamenti fra Italia e Giappone.

Chi volesse studiare in Israele invece ha di fronte moltissime possibilità. Esistono borse di studio di un anno, di otto mesi oppure estive.

La conoscenza dell’ebraico o dell’inglese è fra i requisiti richiesti, mentre la domanda si può presentare sia all’Università di Haifa che all’ambasciata di Israele. Il contributo va da 850 sino a 6000 USD ed è disponibile per studenti universitari, ricercatori e dottorandi. Opportunità di studio anche in Cina e in Canada. Per la Cina sono disponibili corsi universitari di tutti i livelli e la richiesta va inoltrata al China scholarship Council, mentre in Canada è prevista una esenzione per gli studenti italiani dal pagamento delle tasse universitarie.

Come si richiede una borsa di studio fuori dall'Europa

La richiesta della borsa di studio fuori dall’Europa è legata ai singoli paesi e agli accordi che sono stati stipulati. Come sempre è essenziale rivolgersi agli enti preposti per ricevere tutte le informazioni essenziali, conoscere i requisiti (sia legati al rendimento scolastico che al reddito) e presentare la domanda.

Come ottenere la borsa di studio in USA

Studiare negli Stati Uniti è il sogno di molti, non solo per vivere un’esperienza unica, ma anche per arricchire il proprio curriculum formativo al fine di trovare il lavoro dei sogni. Negli USA le scholarship sono fortemente legate al rendimento. Vengono quindi offerte esclusivamente agli studenti che possiedono un cv accademico eccellente, ottimi voti e una media alta.

Se le università della Ivy League (Harvard, Brown e Princeton) hanno dei requisiti stringenti, le altre università offrono ottime borse di studio dedicate a studenti meritevoli. Il valore dei finanziamenti in media è pari a 20 mila dollari l’anno, perfetto per coprire circa un terzo della retta. Nel dettaglio le borse di studio legate al merito utilizzando i fondi del college stesso, mentre quelle basare sul reddito sono dedicate esclusivamente ai cittadini americani e sovvenzionate dal Governo. Proprio per questo gli studenti che sognano di studiare degli Stati Uniti dovrebbero impegnarsi per avere voti alti e un ottimo curriculum di studi.

Cosa cercano gli atenei? Senza dubbio un punteggio alto a tutti i test che rivelano un’ottima conoscenza della lingua, ma anche esami internazionali legati a problem solving e pensiero critico. In generale lo studente dovrà dimostrare di avere alle spalle delle esperienze che possano mettere in luce la sua sicurezza, l’autonomia e la capacità di leadership. Tutto questo gli consentirà di distinguersi dagli altri candidati e spiccare, ottenendo così una delle ambitissime borse di studio per gli Stati Uniti.

Fra le università USA che hanno aderito a programmi per fornire borse di studio a studenti italiani troviamo la State University of New York situata nella Grande Mela, ma anche il Fulton-Montgomery Comunity College, il Siena College, il Culinary Institute of America. Questi atenei offrono corsi di studio eccellenti e la possibilità di vivere in città ricche di stimoli e straordinarie. Chi ama il business potrebbe fare richiesta alle Top Business Schools che sono state certificate dalla AACSB Accreditation (Association to Advance Collegiate Schools of Business) come l’Arizona State University, la State University of New York College at Albany, la San Francisco State University, la George Mason University e la Stetson University.

Altri contenuti utili sullo studio all’estero

Altre indicazioni utili per il tuo studio all'estero:

Materiale utile se ti interessa studiare all'estero

Scopri i testi che ti illustrano come funziona lo studio in un altro paese del mondo e come orientarti tra le infinite possibilità di vita e formazione all'estero.

Contenuto sponsorizzato: Studenti.it presenta prodotti e servizi che si possono acquistare online su Amazon e/o su altri e-commerce. Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link presenti in pagina, Studenti.it potrebbe ricevere una commissione da Amazon o dagli altri e-commerce citati. Vi informiamo che i prezzi e la disponibilità dei prodotti non sono aggiornati in tempo reale e potrebbero subire variazioni nel tempo, vi invitiamo quindi a verificare disponibilità e prezzo su Amazon e/o su altri e-commerce citati

Un consiglio in più