Bonus trasporti 2024: come cambia

Il bonus trasporti torna nel 2024 ma con un'altra veste: ecco le novità sui requisiti e sul funzionamento del nuovo contributo destinato all'acquisto dell'abbonamento per i mezzi di trasporto

Bonus trasporti 2024: come cambia
getty-images

Bonus trasporti 2024

Fonte: getty-images

Il bonus trasporti cambia volto nel 2024, ritorna il contributo ma questa volta sarà dedicato a una platea ristretta. Se infatti nel 2023 il bonus per i mezzi di trasporto pubblici poteva essere richiesto dai cittadini con un reddito non superiore ai 20 mila euro, a partire dal 2024 il bonus verrà assegnato a seconda dell'ISEE.

Bonus trasporti 2024: come cambia

Nel 2024 il bonus trasporti sarà all'interno della carta Dedicata a te, contributo destinato a nuclei famigliari con Isee non superiore a 15.000 euro. La nuova carta Dedicata a te si potrà usare, oltre che per l’acquisto di beni di prima necessità e alimentari, anche per l’acquisto di carburante e per quello di abbonamento per i trasporti pubblici. L'importo destinato all'acquisto dell'abbonamento sarà sempre di 60euro, esattamente come quello del bonus trasporti 2023. 

Bonus dedicati agli studenti

Ecco a quali bonus potresti aver diritto:

Un consiglio in più