Bonus psicologo: come cambia dall'anno prossimo

Di Maria Carola Pisano.

Bonus psicologo: come cambia dall'anno prossimo nel caso in cui passasse la manovra. Nuovi importi ma stesso tetto ISEE

BONUS PSICOLOGO

Bonus psicologo: come cambia dal prossimo anno
Bonus psicologo: come cambia dal prossimo anno — Fonte: getty-images

Il bonus psicologo è entrato nella manovra finanziaria e dovrebbe quindi diventare strutturale ed essere prorogato nei prossimi anni. L'importo salirà fino a 1.500 euro ma il tetto ISEE rimane a 50mila. La misura ha avuto un grande successo quest'anno e a fronte delle 390mila domande, quelle accolte sono state solo circa 41mila.

BONUS PSICOLOGO: COME CAMBIA

Il bonus psicologo sarà finanziato con 5 milioni per il 2023 e 8 milioni a decorrere dal 2024. “L’approvazione annunciata del bonus psicologico, che diviene sostanzialmente un fondo strutturale, è una grande notizia per tutti i cittadini. Il provvedimento, che doveva esaurirsi con il 2022, viene mantenuto e rifinanziato nel 2023 e nel 2024”.  Lo sottolinea David Lazzari, presidente del Consiglio nazionale dell’Ordine degli psicologi, rivolgendo un “ringraziamento a tutte le forze politiche che lo hanno sostenuto, ai parlamentari Pd che hanno presentato la proposta poi approvata e al Governo che ha condiviso questa necessità”.

Non rimane che aspettare la fine della settimana: venerdì 23 è atteso il voto di fiducia e scopriremo il destino del bonus psicologo e anche di altre due novità indirizzate agli studenti: la Carta Cultura e la Carta del Merito.  

Gli altri bonus per gli studenti: