Bonus psicologo 2023: come funziona, a chi spetta e novità

Bonus psicologo 2023: al via il nuovo contributo. Come funziona, a chi spetta, fasce ISEE e scadenze: le novità dal decreto attuativo

Bonus psicologo 2023: come funziona, a chi spetta e novità
getty-images

Bonus psicologo 2023

Bonus psicologo 2023: come funziona e cosa cambia
Fonte: getty-images

Il bonus psicologo è un contributo destinato a chi ha bisogno di un sostegno psicologico. Nel primo anno di attivazione (il 2022) il bonus psicologo ha registrato un enorme successo. In pochi mesi all'INPS erano arrivate oltre 395mila richieste ma quelle accolte arrivavano solo a 41.657 (l'importo massimo ottenibile ammontava a 600 euro, a seconda dell'ISEE). Il bonus psicologo è stato rifinanziato per il 2023: inizialmente erano stati stanziati 5 milioni, ma il Governo ha di recente raddoppiato i fondi

Bonus psicologo: quanto vale e a chi spetta

A fine 2023 si potrà fare richiesta del bonus psicologo che potrà valere massimo 1.500 euro e sarà sempre destinato a cittadini con ISEE inferiore a 50mila euro. Per il 2023 sono stati finanziati 5 milioni di euro, mentre per il 2024 arrivano a 8. Il decreto attuativo del bonus psicologo 2023 ha fissato le fasce ISEE che definiscono il valore dei contributi:

  • 1.500 euro per redditi con ISEE inferiore a 15.000 euro (fino a 50 euro per seduta).
  • 1.000 euro per redditi ISEE tra 15.000 e 30.000 euro (fino a 50 euro per seduta).
  • 500 euro per redditi ISEE superiori a 30.000 ma inferiori a 50.000 euro (fino a 50 euro per seduta).

Gli altri bonus per gli studenti

Scopri a quali bonus hai diritto se sei uno studente:

Un consiglio in più