Biografia breve di Bill Gates, fondatore di Microsoft, pioniere nel mondo dell’informatica e oggi uno degli uomini più ricchi del mondo

BILL GATES: BIOGRAFIA

Bill Gates
Bill Gates — Fonte: getty-images

William Henry Gates III, o più semplicemente Bill Gates, è un imprenditore e programmatore statunitense ma, soprattutto, è il fondatore di Microsoft Corporation, azienda leader mondiale nel settore informatico. Bill nasce a Seattle il 28 ottobre del 1955 da William H. Gates II, avvocato, e da Mary Maxwell, ex professoressa all’Università del Washington.

Sin da bambino Bill ha la passione per i computer e per tutto ciò che riguarda la tecnologia. Il suo primo approccio con un PC avviene nel 1968 nella Lakeside School, la scuola privata di Seattle che frequentava. Sarà un amore a prima vista e da questo momento non si separerà più dai PC.

Trascorre le sue giornate davanti ai computer, spesso marinando la scuola, assieme al suo amico e compagno di studi Paul Allen, arrivando a creare, a soli tredici anni, un programma in linguaggio BASIC che permetteva agli utenti di giocare a tris.

Nel 1972 Bill e Paul fondano insieme la prima società, Traf-O-Data, per commercializzare un computer capace di misurare il traffico stradale.

I genitori di Bill avevano previsto per il figlio una carriera da avvocato e Bill asseconderà questa loro aspirazione iscrivendosi nel 1973 alla prestigiosa facoltà di Legge di Harvard ma anche qui, come già accaduto alle scuole superiori, si dedica completamente all’informatica e trascorre la maggior parte del tempo nel laboratorio di informatica dell’istituto.

Gates, con grande dispiacere dei suoi genitori, abbandona gli studi per entrare nel mondo del business informatico: il 4 aprile del 1975 Bill e Paul Allen danno vita alla Microsoft. Bill ne è stato a capo fino alle sue dimissioni nel 2000, restandone presidente e creando per sé la posizione di chief software architect.

BILL GATES: MATRIMONIO, FIGLI E ORGANIZZAZIONI FONDATE

Nel gennaio del 1994 Bill Gates sposa l’imprenditrice Melinda French dalla quale ha tre figli: Jennifer Katharine, Rory John e Phoebe Adele. La famiglia Gates vive in una casa sul Lago Washington, in Medina.

Dopo le dimissioni dalla Microsoft, Bill decide di dedicarsi alla beneficenza e così nel 2000, con sua moglie, fonda la Fondazione Bill & Melinda Gates: organizzazione umanitaria privata che ha lo scopo di combattere alcune malattie come l’AIDS, soprattutto nel Terzo Mondo.

Nel 2008 Bill invoca l’inizio di una nuova epoca all’insegna del “capitalismo creativo”, nome coniato da lui stesso per intendere un sistema di progresso tecnologico non solo sfruttato per produrre profitto ma anche per portare sviluppo e benessere nei paesi più poveri del mondo.

BILL GATES: PATRIMONIO

Il nome di Bill Gates è, dal 1987, nella lista delle persone più ricche del mondo secondo la rivista Forbes: dal 1995 al 2017, tranne che per quattro anni, ha il titolo di persona più ricca del mondo con un patrimonio pari a 89,9 miliardi di dollari (ottobre 2017). Nel 2017 è stato superato da Bezos, il fondatore di Amazon, con un patrimonio di 90,6 miliardi di dollari. Al 6 agosto 2018, Gates è la seconda persona più ricca del mondo dopo Bezos.