Basilica di San Marco a Venezia: descrizione

Di Redazione Studenti.

Descrizione della Basilica di San Marco: struttura, storia, caratteristiche architettoniche e decorative del principale monumento di Venezia

BASILICA DI SAN MARCO

Basilica di San Marco a Venezia
Basilica di San Marco a Venezia — Fonte: getty-images

La Basilica di San Marco è probabilmente il più importante monumento della città di Venezia, e risale ai secoli XI-XIV. Al suo interno emergono diversi elementi, come arco, cupola, pilastro e volta, e materiali come pietra, marmo, oro e pasta vitrea per i preziosi mosaici che ricoprono i suoi interni.

Si tratta di un’opera a sé, con evidenti influssi orientali non riscontrabili nelle altre chiese romaniche.

Vediamo più nel dettaglio quali sono le caratteristiche e gli elementi da considerare.

BASILICA DI SAN MARCO: DESCRIZIONE

La pianta della basilica di San Marco presenta una forma a croce greca, circondata nella parte bassa da un eso-nartece, ovvero un nartece esterno e, ai lati della navata centrale, due navate laterali.

La Basilica ha enormi cupole in stile bizantino, alle basi delle quali si trovano delle finestre di dimensioni ridotte dalle quali la basilica prende la luce.

L’interno è completamente ricoperto di mosaici dorati.

Punti da considerare:

  • La volumetria è paratattica, complessa e ordinata.
  • La struttura della basilica ha un asse di simmetria verticale.
  • Sulla facciata principale troviamo cinque portoni, di cui quello più grande posto al centro porta all’ingresso, mentre gli altri quattro danno sull’eso-nartece
  • Le superfici interne sono completamente ricoperte da mosaici, quelle esterne sono invece per lo più ricoperte di bassorilievi.
  • I caratteri stilistici hanno ispirazione bizantina.
  • Il tetto è formato da grandi cupole a cipolla di ispirazione bizantina.
  • L’interno è complesso e ordinato.
  • Il colore all’esterno è prevalentemente bianco, mentre all’interno è quasi completamente dorato.

Leggi anche:

  • Il romanico: arte, architettura e caratteristiche
    Arte romanica: storia e caratteristiche dell'arte e dell'architettura tipiche dello stile romanico. Carattere e significato del termine
  • Mappa concettuale sull'arte romanica
    Mappa concettuale sull'arte romanica, stile che nasce durante il Medioevo e che deriva direttamente dall'arte romana antica
  • Repubblica di Venezia
    Cronologia della Repubblica di Venezia: storia della Serenissima, eventi e caratteristiche dal periodo della sua massima espansione fino ai secoli del declino della città marinara