Un corto e un libro per gli studenti che vogliono cambiare l'Italia

Di Veronica Adriani.

Raccolta fondi per Atlas Onlus. Obiettivo: raccogliere le proposte degli studenti d'Italia per migliorare le città e portarle davanti alle istituzioni

ATLAS TOUR

I ragazzi di Atlas Onlus in camper per l'Atlas Tour
I ragazzi di Atlas Onlus in camper per l'Atlas Tour — Fonte: ufficio-stampa

Hanno percorso 4000 chilometri in 12 giorni, toccando l'Italia in camper da sud a nord e poi di nuovo a sud. Un viaggio che è partito da Villa San Giovanni passando per Cosenza, Salerno, Napoli, Roma, Caserta, Firenze, Pisa, Genova, Torino, Milano e Bergamo, per poi riscendere lungo la costa adriatica per Padova, Venezia, Bologna e Bari. In ogni città hanno fatto visita alle maggiori università, sottoponendo a centinaia di studenti un breve sondaggio per raccogliere pareri, idee, paure e proposte, da mettere in ordine in un unico documento da presentare alle istituzioni come "Manifesto della Gioventù".

Atlas Tour, lo hanno chiamato i ragazzi di Atlas Onlus, associazione nata cinque anni fa nel modo più semplice possibile: quattro amici, studenti, davanti a un caffè decidono che è ora di fare qualcosa di concreto per cambiare le città in cui vivono. E per farlo si rimboccano le maniche e partono da atti concreti.

ATLAS ONLUS, ATTIVITÀ

Nei cinque anni di presenza sul territorio, Atlas Onlus di cose ne mette in campo tante. Qualche esempio:

  • Ripulisce le spiagge di Catania, Milazzo e Salerno
  • Realizza murales contro le mafie
  • Mette a disposizione borse di studio per la preparazione dei test di medicina
  • Fa da guida ai bambini di Catania, condividendo giochi ed esperienze di vita
  • Realizza scuole di politica su Lavoro, Ecologia-Economia-Ecomafie, Legalità, Informazione (e) politica
  • Mette a disposizione dei bambini dei quartieri periferici più di 1000 libri scolastici per combattere il fenomeno della dispersione scolastica

Il tutto, autofinanziandosi. Oggi i ragazzi di Atlas sono presenti a Catania, Palermo, Messina, Milazzo, Venezia e Milano.

I volontari di Atlas al lavoro per ripulire una spiaggia
I volontari di Atlas al lavoro per ripulire una spiaggia — Fonte: ufficio-stampa

ATLAS ONLUS RACCOLTA FONDI

L'Atlas Tour ha toccato anche molte altre realtà, che verranno raccontate in un cortometraggio e un libro. Per realizzare entrambi è stata lanciata una raccolta fondi su Gofundme, alla quale si può partecipare, se lo si desidera, dando un piccolo contributo.