Quante sono le armi nucleari sulla Terra e quali sono i paesi che le hanno? Un'esplosione atomica può distruggere la Terra? Spiegazione

Di Marta Ferrucci.

Quante bombe atomiche ci sono nel mondo? Quali sono i paesi che hanno l'arsenale nucleare più grande? L'eplosione atomica può distruggere la Terra e la vita sul pianeta?

Bombe atomiche e centrali nucleari

Un'esplosione atomica vista dallo Spazio
Un'esplosione atomica vista dallo Spazio — Fonte: getty-images

L'invasione russa dell'Ucraina ha nuovamente portato, dopo molti anni, a parlare di arsenale nucleare, bombe atomiche, centrali nucleari. Un tema che ogni giorno diventa più caldo dopo la minaccia, neanche troppo velata, di Putin - ormai nella morsa delle sanzioni economiche e dell'isolamento internazionale - di usarle.  

La centrale nucleare di Chernobyl
La centrale nucleare di Chernobyl — Fonte: ansa

Tuttavia il pericolo non è rappresentato solamente dalle armi atomiche vere e proprie ma anche dalle centrali nucleari che l'esercito di Putin ha preso di mira: controllarle significa avere in mano siti strategici per la produzione di energia e, all'occorrenza, usarle come strumento di ricatto contro l'Occidente nonostante il fatto che l'esplosione di una centrale nucleare, e l'inquinamento che ne deriverebbe, sia chiaramente un'arma a doppio taglio (ma questo a Putin non sembra interessare).
E' quello che è accaduto la notte tra il 3 e 4 marzo a Zaporizhzhia, sede della più grande centrale nucleare d'Europa, che nella notte è stata bombardata dai russi. L'incendio è stato domato e la situazione ora è sotto controllo ma se la centrale dovesse esplodere, gli effetti sarebbero 10 volte superiori a quelli generati dal disastro di Chernobyl nel 1986 e di cui ancora paghiamo le conseguenze.

Bombe atomiche: quanti sono gli arsenali nucleari nel mondo e quali paesi li hanno?

Ma di quante bombe atomiche dispone la Russia? E gli altri paesi? E cosa accadrebbe se ne venissero usate una o più, quali sarebbero le conseguenze? Vediamo.
Nel mondo, U. S. A. , Russia e Cina sono i paesi con la forza bellica più imponente. Se gli Stati Uniti hanno l’esercito più potente, alla Russia va invece il primato delle scorte nucleari più consistenti mentre alla Cina quello del maggior numero di militari in servizio attivo, ben 2 milioni di persone. U. S. A. e Russia hanno nelle loro mani il 90% delle testate atomiche presenti sulla Terra ma la Russia, come detto, ne ha di più.

Secondo il SIPRI - Stockholm International Peace Research Institute – gli arsenali atomici in mano ai diversi paesi sono così suddivisi:

  • Russia: 6225;
  • Usa: 5550;
  • Cina: 350;
  • Francia: 290;
  • Regno Unito: 215;
  • Pakistan: 165;
  • India: 156;
  • Israele: 90;
  • Corea del Nord: 40;
Esempi di armi nucleari
Esempi di armi nucleari — Fonte: getty-images

Oltre ad avere la maggior quantità di testate nucleari, la Russia ha anche il primato della bomba atomica più potente, la famosa Tsar (o Zar) anche chiamata Big Ivan. Questa testata nucleare pesante 27.000 kg, ha una potenza 3.125 volte superiore a Little Boy, la bomba sganciata dagli U. S. A. su Hiroshima il 6 agosto 1945 e che, di Kg, ne pesava solo 4.000.

Bombe atomiche, l’Ucraina ne aveva 1.900 ma…

L’Ucraina è stata parte dell’Unione Sovietica fino a quando non si è sciolta e, allo scioglimento, aveva “ereditato” ben 1.900 testate nucleari. Vi ha rinunciato nel 1994 in seguito al Memorandum di Budapest, un accordo in cui U. S. A. , Russia e Gran Bretagna affermavano che non l’avrebbero attaccata in cambio della rinuncia alle testate atomiche.

Bombe atomiche in Italia: dove sono e quante?

L’Italia non ha un proprio arsenale atomico ma ospita sul proprio territorio bombe atomiche americane come anche Belgio, Germania, Paesi Bassi e Turchia in quanto membri della NATO. Dove si trovano le bombe atomiche in Italia?

  • 50 nella base di Aviano, in Friuli-Venezia Giulia;
  • 40 nella base di Ghedi Torre, in provincia di Brescia;
Ascolta su Spreaker.

Le bombe atomiche possono distruggere la Terra?

Sì e no. La Terra in quanto pianeta non potrebbe essere distrutto neanche se tutti i paesi facessero detonare le bombe che hanno ma il discorso è diverso per la vita sulla Terra, che verrebbe praticamente annientata.
Se Russia e U. S. A. facessero detonare tutte le loro testate atomiche, si andrebbe a generare un’energia che, in totale, sarebbe “solo” il 25% di quella sprigionata il 26 dicembre del 2004 dallo tsunami che ci fu nell’Oceano Indiano e che provocò quasi 230.000 morti. Dunque le bombe atomiche, per quanto devastanti, non andrebbero a disintegrare il nostro pianeta.



Se l’esplosione venisse concentrata tutta in un unico punto della Terra, quello che accadrebbe è uno spostamento di 6 mm dell’asse terrestre, a fronte dei 2,5 cm causati dallo tsunami del 2004.

Quali sono gli effetti di una esplosione atomica?

Le conseguenza dell'atomica su Hiroshima
Le conseguenza dell'atomica su Hiroshima — Fonte: getty-images

L’effetto delle esplosioni delle bombe atomiche sulla Terra, dunque, non potrebbero causare tecnicamente una distruzione del pianeta mentre discorso diverso si dovrebbe fare per la sopravvivenza dell'uomo e degli altri esseri viventi: circa 600 bombe atomiche – se lanciate in modo strategico -  potrebbero causare l’estinzione della specie umana (ma non dell’intera vita!). In che modo?

  • A causa della radioattività e delle terribili malattie che andrebbe a provocare nelle persone (vedi cosa è accaduto e tutt’ora accade a Chernobyl);
  • A causa delle conseguenze provocate dall’onda d’urto;
  • A causa dell’inverno nucleare provocato dalle esplosioni e quindi dal sollevamento di polveri, terremoti ecc… L’inverno nucleare durerebbe diversi anni e questo basterebbe a provocare l’estinzione di molte forme di vita sul pianeta.
  • Il genere umano si troverebbe a dover vivere in un mondo avvelenato, dove la terra non è più in grado di generare frutti e dove la luce del sole arriva a stento.
Un'immagine che ipotizza come potrebbe essere l'inverno nucleare
Un'immagine che ipotizza come potrebbe essere l'inverno nucleare — Fonte: getty-images
    Domande & Risposte
  • Qual è la bomba atomica più potente del mondo?

    Si chiama Tsar (Zar) e pesa 27.000 kg, ha un diametro di 2,1 m e il suo nome in codice è Big Ivan. Il primo test con questa bomba è stato fatto il 30 ottobre 1961.

  • Chi possiede la bomba atomica più potente del mondo?

    La Russia.

  • Che differenza c'è tra bomba nucleare e bomba atomica?

    In realtà si tratta della stessa cosa: con il termine bomba atomica, infatti, viene chiamata la bomba a fissione nucleare.