Analisi e produzione di un testo argomentativo | Esempio simulazione tipologia B su Arnaldo Momigliano

Di Marta Ferrucci.

Traccia della simulazione del tema argomentativo proposto dal Miur per la prima prova di maturità. Testo di Claudio Pavone sull'attività dello storico in cui si citano gli storici Arnaldo Momigliano e Marc Bloch

PRIMA PROVA SCRITTA – ESEMPIO TIPOLOGIA B

Marc Bloch (1886-1944) storico francese arrestato dalla Gestapo nel 1944
Marc Bloch (1886-1944) storico francese arrestato dalla Gestapo nel 1944 — Fonte: getty-images

Nella simulazione della traccia per la prima prova della maturità 2019, il Miur chiede di svolgere un tema argomentativo su un brano di Claudio Pavone (archivista e docente di Storia contemporanea), tratto dalla Prima lezione di storia contemporanea, Laterza, Roma-Bari 2007. (sfoglia qui tutte le tracce delle simulazioni)
Nel documento, partendo dalle considerazioni di Arnaldo Momigliano sul lavoro degli storici, si affronta il tema del legame esistente tra passato e futuro e di come lo storico, attraverso l'analisi dei fatti passati, sia chiamato ad interpretare i fatti del presente. Perché attraverso la conoscenza del passato si evita di commettere gli stessi errori nel futuro. 

Per i giovani è la famiglia il primo anello di congiunzione tra passato e futuro e, ancora più dei genitori lo sono i nonni, veri e propri detentori della memoria storica della famiglia ma non solo. 
Il testo di Pavone è un continuo richiamo all'importanza della conoscenza storica ed in particolare dell'insegnamento della storia contemporanea come ponte di congiunzione tra generazioni e tra momenti storici. Citazioni di Ovido e Tacito sono un ulteriore spunto di riflessione sull'importanza dell'analisi del passato in funzione dell'interpretazione del presente.

Un brano, quello di Pavone, che ben si presta a far riflettere i giovani su quello che accade oggi attraverso un confronto con analoghi eventi della nostra storia. I riferimenti ed i temi da sviluppare possono essere diversi: il tema dell'immigrazione, ad esempio, vissuto dagli italiani come parte attiva nel secolo scorso mentre oggi è l'Italia ad essere terra di sbarchi. Il tema dell'antisemitismo e dei rigurgiti di nazionalismo a cui si assiste in tutta Europa. Le guerre che non smettono di affliggere il Medio Oriente....

TESTO ARGOMENTATIVO: IL RIFERIMENTO A MARC BLOCH

Marc Bloch è stato uno storico francese di origine ebraica, professore di storia Medievale a Strasbrgo e di storia economica alla Sorbona. Nel giugno del 1944 viene catturato e ucciso dalla Gestapo dopo aver passato gli ultimi mesi della sua vita su un doppio fronte: partecipando alla Resistenza antinazista e scrivendo quello che sarà il suo ultimo libro: Apologia della storia, pubblicato postumo nel 1949. In questo libro Bloch spiega come e perché lavora lo storico, difende la storia come disciplina scientifica e la definizione dello storico. Secondo Bloch si può definire tale chi cerca con passione dati, tracce, informazioni, testimonianze.... e si pone, con onestà intellettuale, domande originali.

CHI E' CLAUDIO PAVONE

Claudio Pavone è stato uno storico e archivista nonchè presidente della Società italiana per lo studio della storia contemporanea. Ha partecipato alla Resistenza dal 1943 e questa esperienza ha inciso sulla sua coscienza civile e politica. Ha avuto un ruolo importante nella sistemazione dell'Archivio Centrale dello Stato, attività che gli ha consentito di entrare in contatto con importanti documenti riguardanti la storia italiana ed il fascismo.

SIMULAZIONE PRIMA PROVA: TUTTE LE TRACCE

I consigli per svolgere le altre tipologie:

Simulazioni prima prova maturità 2019: analisi del testo 12 foto
Simulazioni prima prova maturità 2019: analisi del testo