Alternanza scuola lavoro: ecco per chi non è obbligatoria

Di Maria Carola Pisano.

L'alternanza scuola lavoro è obbligatoria per l'ammissione alla maturità dei candidati esterni? Ecco tutti i chiarimenti per i maturandi

ALTERNANZA SCUOLA LAVORO

Alternanza, obbligatoria o no per i candidati esterni della maturità?
Alternanza, obbligatoria o no per i candidati esterni della maturità? — Fonte: istock

I candidati esterni della maturità 2018 se lo domandano da mesi: l'alternanza scuola lavoro è obbligatoria? Molti, infatti, lamentano di non esser riusciti ad accumulare le ore stabilite per l'alternanza scuola lavoro (200 ore per i licei, 400 per gli istituti tecnici e professionali) e di non aver chiare le modalità di svolgimento dell'alternanza in qualità di candidati esterni. Ad aggiungersi a questo anche la paura di non venire ammessi alla maturità a causa della mancata alternanza. A chiarirci le idee arriva, per fortuna, l'Ufficio Scolastico Regionale della Toscana. Ecco i dettagli della nota.

ALTERNANZA E AMMISSIONE ALL'ESAME DI STATO

Come specificato dall'Ufficio Scolastico Regionale Toscana, l'ammissione alla maturità è subordinata al completamento delle ore di alternanza scuola lavoro secondo il decreto del Miur ma a partire dal 1 settembre 2018. Riassumendo, per i candidati esterni non è obbligatoria la partecipazione all'alternanza ma, se nel loro curriculum comparisse anche qualche esperienza formativa fatta nell'ambito dell'alternanza, potrebbe essere presa in considerazione durante l'orale di maturità. Anche se l'alternanza non è obbligatoria, è importante per la ricerca del lavoro: ecco cosa emerge dal rapporto AlmaDiploma 2018.

  • Prima prova maturità 2018
  • Come si svolge il primo scritto, quali sono le tipologie di tracce e come verrà valutato
  • Seconda prova 2018:
    Tracce, modalità, svolgimento e tutti i consigli per svolgere una delle prove di maturità considerata più difficile
  • Idee per le tesine:
    E' ora di pensarci! Se ancora non hai scelto l'argomento, fatti ispirare dalle tantissime idee adatte per tutte le scuole
  • Tototema 2018:
    Non sottovalutare il primo scritto: preparati in anticipo sulle possibili tracce del Miur per il primo scritto con il nostro tototraccia