Alternanza scuola lavoro: meno ore per tutti gli indirizzi

Di Maria Carola Pisano.

Alternanza scuola lavoro: diminuiscono bruscamente le ore. Ecco come cambiano a seconda dell'indirizzo di studio

ALTERNANZA SCUOLA LAVORO ORE

Alternanza scuola lavoro: si cambia ancora
Alternanza scuola lavoro: si cambia ancora — Fonte: istock

L'alternanza scuola lavoro sarà completamente rivista con la Legge di bilancio che ne dimezzerà le ore in tutti gli indirizzi di studio. Il ruolo dell'alternanza è cambiato anche all'interno della maturità 2019: con la circolare del 4 ottobre il Miur ha confermato che per quest'anno non sarà un requisito d'ammissione.

Come riportato da Orizzontescuola.it il taglio all'alternanza scuola lavoro sarà di circa 50 milioni di euro. Un modo, secondo l'ex sottosegretario all'Istruzione Gabriele Toccafondi, per risparmiare sull'alternanza e coprire il reddito di cittadinanza. Nella bozza della Legge di bilancio si legge anche che le scuole potranno decidere autonomamente se aumentare o meno le ore dell'alternanza.

ALTERNANZA SCUOLA LAVORO OBBLIGATORIA

Con la Legge di bilancio verranno date nuove regole per l'alternanza ma anche un limite diverso di ore: le ore verranno quasi dimezzate. Per i licei si passerà dalle 200 ore obbligatorie nel trienno a 80 ore; negli istituti tecnici da 400 a 150 e negli istituti professionali da 400 a 180 nel triennio. Proprio il 4 ottobre è cambiato, invece, ciò che era previsto dalla riforma della Buona Scuola sull'esame di maturità: l'alternanza doveva essere infatti un requisito necessario per accedere all'esame di Stato 2019. Non sarà più così ma rimangono i dubbi sulla sua presenza al colloquio orale. Di questa e altre novità del Miur se ne parla nel gruppo Facebook dedicato ai maturandi: iscriviti anche tu per confrontarti con gli altri studenti che quest'anno hanno la maturità.

Le ultime novità dal Miur: