Posti a Medicina, 5.000 in più da subito e 30.000 nel 2030. Le news dalla ministra Bernini

Potrebbero essere 5.000 in più i posti nelle facoltà di Medicina già per il 2023, passando dai 14.787 previsti a 19.000. Lo ha dichiarato oggi la ministra Bernini, aggiungendo che a tendere si arriverà a 30mila posti nel 2030.

Posti a Medicina, 5.000 in più da subito e 30.000 nel 2030. Le news dalla ministra Bernini
getty-images

POSTI MEDICINA 2023: 5.000 IN PIU'

Anna maria Bernini, ministra dell'Università e della ricerca
Fonte: getty-images

Test Medicina, è in atto una vera e propria rivoluzione perchè starebbero per aumentare in modo consistente i posti disponibili per il 2023. Lo ha comunicato questa mattina la ministra Bernini nel corso della trasmissione 24 Mattino su Radio 24. "Il numero di accessi alla facoltà di Medicina nelle università quest'anno aumenterà” e non di poco: si passerebbe dagli attuali 14.787 posti definiti per il 2023 a 19mila, oltre 4.000 posti in più di quelli inizialmente previsti. Su questo è al lavoro una commissione di tecnici che andrebbe a prevedere addirittura un’apertura a 30mila posti nel 2030.

POSTI MEDICINA, LA DICHIARAZIONE DELLA BERNINI

Così il ministro: "Il senso di questa apertura è programmata sul fabbisogno - ha aggiunto Bernini - Non possiamo aprire in maniera indiscriminata, ma sicuramente la commissione ha elaborato quanti medici saranno necessari sulla base di questo dato e su determinate tipologie di medici. Dovremo continuare a verificare quanti numeri sono necessari e su quali specializzazioni".

RAPPORTO CREA. SERVE ASSUMERE 15.000 MEDICI L'ANNO

Secondo il rapporto CREA - Rapporto Sanità del Centro per la Ricerca Economica Applicata in Sanità -dell'Università di Roma Tor Vergata si dovrebbero assumere 15mila dottori ogni anno per i prossimi dieci, per colmare il gap con il resto dell'Europa.

PREPARATI ALLA SESSIONE TOLC MED DI LUGLIO

Qui di seguito trovi libri e kit di preparazione utili se ti stai preparando ai test delle facoltà a numero chiuso.

STUDIARE MEDICINA EVITANDO IL TEST D'INGRESSO

Chi non supera il test di medicina guarda anche alle alternative all'estero. Di seguito trovi una guida e le testimonianze di chi si è trasferito all'estero per realizzare il suo sogno:

  • Studiare medicina all'estero evitando il test
    Una scelta che fanno in molti. Ma cosa significa? Quanto costa? Che validità ha una volta tornati in Italia? Quali prospettive apre? Ne abbiamo parlato con l'Ordine dei medici, con le agenzie che si occupano della preparazione dei ragazzi e con alcuni degli studenti che si stanno formando in università straniere.
  • Studiare medicina in Francia
    Eleonora ha trascorso in Francia un tempo molto breve, ma sufficiente per raccontarci come funziona il sistema universitario francese, quali sono i vantaggi e quali le difficoltà
  • Studiare medicina e Odontoiatria in Spagna
    Matteo, Francesco, Filippo e Susanna sono studenti iscritti alla UEM - Universidad Europea de Madrid, con storie e percorsi diversi. Gli abbiamo chiesto come si trovano e se lo rifarebbero. Ecco le loro risposte
  • Studiare medicina in Albania
    Maria Grazia ha studiato alla Nostra Signora del Buon Consiglio di Tirana e ora è tornata in Italia. Ecco cosa ci ha raccontato sulla sua esperienza in Albania
  • Studiare medicina in Bulgaria
    Alessandro studia alla San Clemente di Ocrida di Sofia in attesa di specializzarsi in un altro paese. Ecco la sua esperienza
  • Studiare medicina e odontoiatria in Romania
    Tommaso non è solo uno studente, ma anche un tutor per i futuri Odontoiatri: la sua agenzia li assiste nel corso degli anni, dall'iscrizione alla laurea. Di una cosa è sicuro: la Romania farà la differenza nella sua vita. Ecco perché

Contenuto sponsorizzato: Studenti.it presenta prodotti e servizi che si possono acquistare online su Amazon e/o su altri e-commerce. Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link presenti in pagina, Studenti.it potrebbe ricevere una commissione da Amazon o dagli altri e-commerce citati. Vi informiamo che i prezzi e la disponibilità dei prodotti non sono aggiornati in tempo reale e potrebbero subire variazioni nel tempo, vi invitiamo quindi a verificare disponibilità e prezzo su Amazon e/o su altri e-commerce citati

Un consiglio in più