Abbandono scolastico: che succede in Italia

Di Elisa Chiarlitti.

Quanti giovani in Italia lasciano gli studi prima del tempo? Ecco il fenomeno dell'abbandono scolastico nel nostro Paese spiegato in questo video di 60 secondi

ABBANDONO SCOLASTICO IN ITALIA

Hai mai sentito parlare di abbandono scolastico? Significa abbandonare la scuola prima di aver completato gli studi.

Mentre in Europa ad abbandonare gli studi sono il 9% dei ragazzi in media, in Italia la percentuale supera il 12%. Siamo terzi in Europa per numero dei ragazzi tra i 18 e i 24 anni che hanno solo la terza media, un primato che non dovrebbe renderci fieri.

Ma il dato non è lo stesso per tutte le regioni: in Sicilia la percentuale dei ragazzi che non ha il diploma sale al 21,2%, in Puglia al 17,6% e in Campania al 16,4%.

Il problema non è limitato alle regioni meridionali: la Valle d’Aosta ha una percentuale di abbandono scolastico del 14,10% e la Liguria del 12,9%.

Sicuramente saprai che in Italia l’obbligo scolastico va dai 6 ai 16 anni e quindi è possibile lasciare gli studi prima di aver conseguito il diploma, ma evitare di concluderli riduce la possibilità di trovare un lavoro qualificato anche attraverso i concorsi pubblici.

Per definire questo concetto si parla di "povertà educativa" ed è un fenomeno da combattere assolutamente.

E tu conosci qualcuno che ha lasciato la scuola prima del previsto? Raccontacelo commentando il video su TikTok.

@studenti.it

ALTRI CONTENUTI SULL'ABBANDONO SCOLASTICO

VIDEO CONSIGLI PER LA SCUOLA