Le 7 frasi da pronunciare durante un colloquio di lavoro

Di Redazione Studenti.

Colloquio di lavoro: ecco le 7 frasi magiche da pronunciare per colpire il selezionatore: quali sono e perché funzionano

COLLOQUIO DI LAVORO, FRASI DA PRONUNCIARE

Colloquio di lavoro, le 7 frasi da pronunciare
Colloquio di lavoro, le 7 frasi da pronunciare — Fonte: istock

In un periodo storico in cui trovare lavoro può diventare un percorso ad ostacoli, essere capaci di distinguersi dagli altri candidati può fare la differenza fra l'ottenere un posto e il non ottenerlo. Per quanto il tuo curriculum sia interessante, infatti, è dimostrato che le agenzie di selezione o i reparti delle HR di un'azienda non dedicano alla tua lettura più che una manciata di secondi. Se arrivi a sostenere un colloquio, quindi, significa che il tuo profilo ha già passato una prima importante scrematura, e ti stai giocando le carte migliori per ottenere la posizione per cui ti sei candidato.

COLLOQUIO DI LAVORO

Perché non cercare di fare la differenza, allora, usando proprio le frasi che i selezionatori in genere amano sentire? Ecco le 7 frasi da pronunciare al colloquio di lavoro che abbiamo individuato per te.

  • Mi sto impegnando per diventare un esperto nel mio campo
    Questa frase porta i selezionatori a vederti come una risorsa e non come un peso, dal momento che sei alla continua ricerca di modi per migliorarti.
    Inoltre dimostri anche di avere un atteggiamento di eccellenza e di poter essere in grado di aiutarei collaboratori
  • Sono molto motivato
    Essere motivati significa essere produttivi; quando fai il colloquio sottolinea come questa tua caratteristica ti ha portato ad avere molti successi in campo lavorativo
  • Sono attivo e positivo
    Sapete cosa non vuole il datore di lavoro? Un dipendente triste e pessimista!
    Avere un atteggiamento positivo in ambito lavorativo significa provare a portare a termine i compiti che vengono assegnati di giorno in giorno. Per un dipendente positivo la frase "Non ce la faccio" non esiste!
  • Ho molta esperienza
    Avere più esperienza rispetto a un altro candidato significa partire già da una posizione in più.
    Ricordati sempre di mettere in risalto la tua precedente esperienza lavorativa in relazione a quella nuova per la quale vuoi essere assunto
  • Conosco molto bene la vostra azienda
    Ad ognuno di noi interessa solo una cosa: se stesso! Ecco perché il vostro reclutatore sarà ben felice di sentirvi dire che sapete quello che fa l'azienda in questione.

    Presentatevi con tutte le informazioni più importanti relative alla società!
  • Sono flessibile
    I datori di lavoro cercano sempre persone che non si fanno spaventare dai cambiamenti, per questo è importantissimo pronunciare la magica frase "Sono flessibile!"
    Esserlo significa non farsi prendere dal panico in caso arrivino nuove mansioni, nuovi orari di lavoro o la possibilità di fare degli straordinari
  • Sono un buon giocatore di squadra
    L'obiettivo di un'azienda è andare bene dal punto di vista economico. Se si hanno dei lavoratori che funzionano bene in team e che vanno d'accordo tra di loro, avere successo è molto più semplice.
    Per questo motivo è importante puntualizzare come ci si trovi bene a lavorare in squadra!

Tutto quello che devi sapere per prepararti al meglio per un colloquio di lavoro: