Prima prova maturità 2022 sul Sessantotto

Di Veronica Adriani.

Spunti per un tema o un saggio breve sulla contestazione giovanile e i movimenti studenteschi del Sessantotto, l'anno della Contestazione

PRIMA PROVA MATURITÀ 2022 SUL '68

Il maggio '68 in Francia
Il maggio '68 in Francia — Fonte: ansa

Basta una semplice operazione aritmetica: 1968 + 50 = 2018. Nel 2018 sono caduti i 50 anni da un evento storico che ha rivoluzionato il pensiero e la società di tutta Europa e non solo: il Sessantotto. Epoca di grandi cambiamenti ad ogni livello della società, il '68 è considerato da molti critici l'inizio di una grande epoca di rivendicazione di diritti e uguaglianza sociale, da altri come un momento di enorme omologazione e perdita di valori. Un periodo decisamente interessante per una prima prova scritta della maturità, che se arriverà - come si crede - una conferma ufficiale a metà gennaio, vedrà il ripristino della prima prova scritta accanto all'ormai ben noto maxi orale.

Qualunque sia il giudizio finale sull'epoca storica che va sotto questa dicitura, pur abbracciando un arco di tempo decisamente più vasto, non si può negare che il 1968 abbia rappresentato un momento storico di incredibili sconvolgimenti economici, sociali, politici e culturali, capace di cambiare per sempre il modo di intendere istituzioni storiche come la scuola, la famiglia o il lavoro.

La lotta sessantottina è legata soprattutto al movimento studentesco e alla contestazione giovanile, ma ha abbracciato anche i movimenti femministi e antirazziali. Se negli Stati Uniti Martin Luther King e Malcolm X rivendicavano uguaglianza per bianchi e neri senza distinzione etnica, in Cecoslovacchia Jan Palach si dava fuoco in piazza San Venceslao per chiedere maggiore libertà di espressione, durante quella che è passata alla storia come Primavera di Praga. Nel frattempo, in Francia e in Italia il movimento studentesco andava di pari passo con quello operaio, e la fabbrica FIAT di Mirafiori, a Torino, subiva pesanti atti vandalici da operai che chiedevano eque condizioni di rinnovo del contratto di lavoro in discussione in quei giorni.

Ascolta su Spreaker.

Cosa potresti trovarti di fronte dunque il giorno del primo scritto dell'Esame di Stato? Secondo noi una traccia di testo argomentativo, con ogni probabilità a carattere storico.

In questo caso, sarà bene che tu capisca esattamente cosa la traccia ti sta chiedendo, e ti prepari per affrontarla senza "uscire dai binari". Per fare questo il nostro consiglio è:

  1. Leggi con attenzione la traccia
  2. Analizza le fonti che ti verranno presentate o che conoscerai per tua cultura personale
  3. Individua i collegamenti e le relazioni per poter sostenere la tua argomentazione
  4. Valuta le possibili controargomentazioni
  5. Concludi la tua tesi