5 metodi per prendere appunti: il video

Cinque tecniche efficaci per prendere appunti durante le lezioni a scuola o all'università: scoprile in questo brevissimo video

5 metodi per prendere appunti: il video
getty-images

5 METODI PER PRENDERE APPUNTI

Quali sono i migliori metodi per prendere appunti? Vediamoli insieme!

Il primo, quello più conosciuto, è sicuramente il metodo Cornell: dividiamo il foglio in tre parti, in cui abbiamo una sezione dove prendere appunti, una sezione dove andiamo a vedere le parole chiave e l’altra dove riassumiamo e facciamo domande.

Il secondo metodo è il Charting, ovvero andiamo a dividere il foglio in colonne, segniamo gli argomenti e le loro parole chiave. Ovviamente se gli argomenti sono tanti è consigliabile utilizzare un foglio grande.

Il terzo è il metodo Mapping: andiamo a segnare l’argomento principale e poi man mano colleghiamo tutte le informazioni. L’ideale è essere sintetici.

Il quarto metodo è quello Outline: trascriviamo tutte le informazioni sotto forma di lista. L’ideale sarebbe anche giocare di rientranza per capire bene la gerarchia delle informazioni; anche i simboli sono molto utili.

Il quinto, e ultimo metodo, è il metodo sentence. Ci dividiamo in più fogli catalogati e al loro interno segniamo le frasi con le parole chiave contestualizzate.

@studenti.it

GUARDA GLI ALTRI CONSIGLI PER LO STUDIO E LA SCUOLA

Un consiglio in più