#100ragazzeSTEM: assegnate borse di studio triennali per 100 immatricolate ai corsi di ambito scientifico- tecnologico

Di Redazione Studenti.

L'iniziativa #100ragazzeSTEM ha assegnato100 borse di studio triennali ad altrettante matricole iscritte ai corsi di ambito scientifico- tecnologico. Le borse di studio hanno un valore di 3255€ per ciascun anno di corso.

BORSE DI STUDIO PER CORSI UNIVERSITARI STEM A 100 RAGAZZE

100 borse di studio per altrettante studentesse iscritte a corsi STEM
100 borse di studio per altrettante studentesse iscritte a corsi STEM — Fonte: istock

Sono state assegnate 100 borse di studio del valore annuale di 3255 euro ad altrettante studentesse che si sono immatricolate a corsi triennali STEM (Scienze, tecnologia, ingegneria e matematica).

L’iniziativa messa in campo da Sapienza si chiama “#100ragazzeSTEM" ed è destinata a ragazze residenti fuori sede, che si sono diplomate nell’a.a. 2020/2021 con votazione pari a 100 e che non sono titolari di altra borsa di studio. Le assegnazioni delle borse terranno conto di criteri di ISEE e di età anagrafica e per il loro mantenimento negli anni successivi al primo sono previsti criteri di merito legati all’acquisizione dei CFU previsti.

 “Questa iniziativa rappresenta un segnale concreto per sostenere la componente femminile nella formazione superiore in ambito scientifico, riducendo il cosiddetto «gap» di genere, uno degli obiettivi espressi dal PNRR - spiega la Rettrice Antonella Polimeni - e si inserisce nell’ambito delle linee strategiche delineate da Sapienza, peraltro puntualmente declinate nel Gender Equality Plan recentemente adottato dall’ateneo.

L’azione messa in campo oggi, arriva nella giornata in cui la CRUI (la Conferenza dei rettori delle Università Italiane) ha eletto 3 rettrici come nuove componenti della Giunta: si tratta di Tiziana Lippiello dell'Università Ca' Foscari di Venezia, Alessandra Petrucci dell'Università di Firenze e Antonella Polimeni della Sapienza.