100 giorni maturità 2022: l'assenza deve essere giustificata

Di Maria Carola Pisano.

Maturità 2022: i maturandi che vogliono partecipare ai festeggiamenti dei 100 giorni devono giustificare l'assenza

100 GIORNI MATURITA' 2022

100 giorni alla maturità 2022: l'assenza deve essere giustificata? Facciamo chiarezza
100 giorni alla maturità 2022: l'assenza deve essere giustificata? Facciamo chiarezza — Fonte: getty-images

Cadono oggi 14 marzo i 100 giorni alla maturità 2022, occasione in cui gli studenti dell'ultimo anno delle scuole superiori festeggiano l'inizio del conto alla rovescia per l'esame di Stato. Mancano 100 giorni al 22 giugno, giornata in cui si batterà il calcio d'inizio della maturità, con la prima prova scritta d'italiano.  

AGGIORNAMENTO: il Ministero ha appena pubblicato l'ordinanza di maturità 2022, confermati gli scritti e novità sui voti! 

100 GIORNI MATURITA': RITI E FESTE

I festeggiamenti e i riti per i 100 giorni della maturità cambiano da regione a regione. Qualche esempio? Gli studenti toscani si recano solitamente a Pisa, per toccare la lucertolina in Piazza dei Miracoli. In alternativa gli studenti fanno 100 giri intorno alla torre pendente. Molti maturandi poi festeggieranno i cento giorni con una festa in spiaggia e con il classico rituale che consiste nello scrivere sulla sabbia il voto che sperano di prendere all'esame. Insomma, le tradizioni e la voglia di festeggiare non mancano!

ASSENZA PER I 100 GIORNI ALLA MATURITA' 2022

L'unica nota stonata è che assentarsi da scuola in occasione dei 100 giorni equivale a una vera e propria assenza e quindi dovrà essere giustificata a tutti gli effetti. Senza dubbio gli insegnanti capiranno le vostre ragioni, voi dovrete solo pensare a godervi i 100 giorni alla maturità 2022 come un momento di spensieratezza, prima di iniziare a prepararvi per l'esame!

Ascolta su Spreaker.

Le tradizioni e le origini dei 100 giorni: